Pubblicità sulle strade

Per l’installazione di impianti pubblicitari (cartelli, insegne, preinsegne, striscioni, locandine, stendardi) lungo le strade provinciali o visibili da esse, in tratti di strada ricadenti fuori dai centri abitati, la cui domanda deve essere presentata direttamente a questo Ente dai soggetti interessati, utilizzando la modulistica di seguito pubblicata.

N.B.: per impianti pubblicitari (cartelli, insegne, preinsegne, striscioni, locandine, stendarti) da installarsi lungo le strade provinciali o visibli da esse ma in un punto ricadente all’interno di un centro abitato, la domanda deve essere fatta al Comune interessato il quale successivamente chiederà, dopo l’esame dell’istanza, il nulla osta alla Provincia di Modena. L’art. 23 del D.L.dlg 30 aprile 1992 n. 285 Nuovo Codice della Strada, attribuisce agli Enti proprietari delle strade le competenze relative al rilascio delle autorizzazioni per i mezzi pubblicitari installati fuori dai centri abitati e del nulla osta per i mezzi pubblicitari collocati all’interno del centro abitato.

Gli artt. dal 47 al 59 del D.P.R. 16 dicembre 1995 n. 495 Regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della strada, stabiliscono le norme per le dimensioni, le caratteristiche, l’ubicazione dei mezzi pubblicitari e l’attività di vigilanza lungo le strade.

Imposta di bollo su istanze e provvedimenti (inclusa nei versamenti dovuti):
Modificato importo dell’imposta di bollo da 14,62 a 16,00 euro, con decorrenza 26.6.2013,
per effetto della legge 24.6.2013, n. 71 di conversione del DL 26.4.2013, n. 43.

Importo del versamento dovuto per istanze relative a impianti ricadenti fuori dal centro abitato € 71,00 a seguito dell’aggiornamento della marca da bollo come sopra illustrato.  Questo a rettifica dell’importo indicato in ciascuna modulistica qui presente.

Modulistica

Pubblicato: 24 Maggio 2013Ultima modifica: 18 Marzo 2020