CISIWeb – Gestione manutenzione straordinaria – edilizia scolastica

Richieste di interventi di manutenzione delle Scuole Superiori Statali – Nuova procedura in vigore dal 3/4/2017

Premessa

Con la sottoscrizione della Convenzione quadro per l’autonomia, la Provincia di Modena ha delegato alle Scuole Superiori Statali la manutenzione ordinaria degli edifici scolastici e trasferisce loro annualmente le risorse finanziarie necessarie per farvi fronte (art. 3 ex lege 23/96). La tipologia degli interventi affidati alle scuole è dettagliata in un apposito allegato alla Convenzione.

Rimangono a carico della Provincia gli interventi di manutenzione straordinaria degli edifici e gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria relativi alle palestre.

Sono disponibili le nuove procedure informatizzate inerenti le “Richieste di interventi di manutenzione delle Scuole Superiori Statali” che consentono di semplificare le modalità di invio e gestione delle richieste da parte delle scuole, attraverso la compilazione diretta on line della domanda.

Questo strumento consente di disporre di dati aggiornati e condivisi, funzionali a:

  • facilitare il collegamento tra Istituti scolastici e uffici provinciali;
  • monitorare lo stato di avanzamento delle domande pervenute alla Provincia;
  • pianificare agevolare lo svolgimento delle attività ordinarie degli uffici provinciali preposti.

Chi può accedere al sistema

  • tecnici della Provincia,
  • Dirigenti e il personale degli Istituti scolastici preventivamente autorizzati.

    Note: all’interno delle procedure, nel campo oggetto, è obbligatorio indicare un nominativo e un numero telefonico della persona di riferimento (tecnico, professore, RSPP, etc.) che ha piena conoscenza della problematica oggetto della richiesta.

Come accedere al sistema

  • Accesso subordinato all’utilizzo di una userid password precedentemente comunicati ai singoli istituti.

Cosa si può fare con il sistema

  • predisporre ed inviare la richiesta di manutenzione;
  • monitorare sullo stato di avanzamento della richiesta effettuata;
  • visualizzare lo storico di tutte le richieste effettuate.

Le richieste inserite nel sistema informatico che non sono relative alla manutenzione non verranno prese in carico dai tecnici.

Nota: Si precisa che per le proposte di riorganizzazione spazi e le richieste relative ad arredi e traslochi è necessario continuare ad utilizzare la procedura attualmente in uso tramite la compilazione dell’apposita modulistica in allegato.

Pubblicato: 20 Gennaio 2020Ultima modifica: 10 Febbraio 2020