Temi

Turismo e Cultura

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 307 del 27/6/2018

S.Prospero, il progetto di recupero di Villa Tusini
Il complesso diventerà il nuovo centro del paese

Immagine corrente

Villa Tusini diventerà il nuovo centro di S.Prospero, con accesso diretto dalla  statale 12, e il cortile interno sarà trasformato in una autentica piazza circondata da servizi e attività. E' questa l'idea di fondo del progetto di recupero che è stato presentato martedì 26 giugno nel corso di un incontro pubblico proprio nel cortile della villa.

Davanti a oltre un centinaio di cittadini, il sindaco Sauro Borghi ha illustrato le tappe per restituire lo storico complesso edilizio alla comunità che prevedono la  conclusione del progetto esecutivo di recupero entro la fine dell'anno, per far partire i lavori entro il 2019.

Nel corso della serata l'architetto Vincenzo Vandelli, dello Studio Progettisti associati, e l'ingegnere Luca Speroncini, tecnici che stanno lavorando al progetto, oltre alla responsabile del procedimento del Comune Michela Di Leva, hanno illustrato le caratteristiche del recupero di tutti gli edifici, dalla villa alle pertinenze, fino all'area verde circostante; gli interventi sono finanziato dalla Regione con un contributo di oltre tre milioni di euro.

Il sindaco Borghi ha definito Villa Tusini parte «della nostra identità, un autentico gioiello che diventerà sede di servizi comunali ma anche centro per lo sviluppo di attività legate al turismo e alla promozione del territorio».

Villa Tusini, di proprietà comunale, fu costruita nel 1822 dalla famiglia Tusini ed è inagibile a causa del sisma.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
27/6/2018
Numero
307
Ora
16
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: mercoledý 27 giugno 2018
data di modifica: venerdý 29 giugno 2018