Temi

Patrimonio

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Temi | · Patrimonio

Comunicato stampa N° 3 del 3/1/2019

Venturi\1 - Riapre la sede di via dei Servi a Modena
Lunedì 7 gennaio 900 studenti tornano in centro

Oltre 900 studenti dell'istituto d'arte "Venturi" torneranno, da lunedì 7 gennaio, nella sede storica di via dei Servi, nel cuore del centro storico di Modena.

Sono terminati, infatti, i lavori di miglioramento sismico, ripristino e messa in sicurezza post sisma dell'edificio seicentesco, inagibile dal 2012 a causa dei danni provocati dal sisma; in questi giorni si sta completando la sistemazione degli arredi, dopo i traslochi delle scorse settimane dalle sedi di via Rainusso e via Sgarzeria, utilizzate a seguito del sisma.

L'intervento, eseguito dalla Provincia, presenta un quadro economico complessivo di due milioni e 308 mila euro, finanziati con i fondi regionali per la ricostruzione e in parte dalla Provincia stessa (825 mila euro).

L'ingresso degli studenti sarà salutato con la cerimonia del taglio del nastro, prevista intorno alle ore 8,10, alla quale parteciperanno Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, Gian Carlo Muzzarelli, sindaco di Modena, il dirigente dell'istituto Alberto De Mizio, Silvia Menabue, dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale, autorità cittadine e tecnici della Provincia.

«Il ritorno della scuola in questo edificio prestigioso - sottolinea Tomei - rappresenta un momento particolarmente significativo per la nostra comunità. Con questo intervento, infatti, insieme all'inaugurazione del nuovo edificio dell'istituto Galilei a Mirandola, avvenuta nel settembre scorso, completiamo gli interventi della Provincia sulle scuole superiori danneggiate dal sisma; se consideriamo che il Venturi è l'unico istituto d'arte della provincia, questo è un altro bel segnale per tutto il territorio», mentre Muzzarelli ribadisce «il particolare valore del ritorno di una scuola così prestigiosa e di 900 studenti nel centro storico della città, in vista anche del recupero del vicino Sigonio».

Studenti, insegnanti e personale avranno a disposizione 33 aule, 12 laboratori, la palestra, la biblioteca, dieci uffici, due sale insegnati e due per riunioni.  L'edificio ospiterà gli studenti del liceo artistico composto da biennio e  triennio di architettura e ambiente, design dell'arredamento e grafica.

D'ora in poi il Venturi ha a disposizione tre sedi: quella di via dei Servi, la sede storica di via Belle Arti 16 (dove la Provincia ha già in programma un intervento di ristrutturazione) e la sede di via Ganaceto (ex istituto Deledda) inaugurata nel 2016 dopo i lavori di ripristino.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
3/1/2019
Numero
3
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 7 gennaio 2019
data di modifica: martedý 8 gennaio 2019