News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 1177 del 22/10/2001

cigarini alla presidenza dell’acer, pedretti vice
la conferenza dei sindaci "conferma" il cda dello iacp

Ai vertici dell’Acer di Modena, la nuova Azienda casa frutto della riforma regionale, è stato confermato il consiglio di amministrazione uscente dello Iacp. Lo ha deciso lunedì 22 ottobre la Conferenza degli enti locali dell’Acer che ha nominato alla presidenza Werther Cigarini, Pier Paolo Pedretti alla vicepresidenza e Alvaro Colombo, assessore alla Casa del Comune di Modena, come terzo componente del consiglio di amministrazione.

"Continueremo a collaborare, ma in un contesto diverso" ha affermato Cigarini ricordando le novità introdotte dalla riforma che prevede il passaggio del patrimonio immobiliare di edilizia residenziale pubblica ai Comuni (oltre seimila alloggi, quasi duemila assegnati negli ultimi sei anni), mentre l’Acer eredita dallo Iacp la struttura e le professionalità per impegnarsi nel settore dei servizi di gestione patrimoniale, delle attività tecniche di progettazione, di realizzazione per conto dei Comuni nel settore abitativo in generale e non solo per l’edilizia residenziale.

L’agenda dell’Acer prevede per i prossimi mesi la definizione dei programmi e della pianta organica, l’approvazione dello statuto, l’inventario dei beni immobili per il trasferimento ai Comuni, la definizione dei regolamenti comunali per l’edilizia popolare, ma soprattutto l’individuazione delle società di scopo necessarie per realizzare gli investimenti e la verifica delle scelte di programmazione fatta oltre un anno fa con un piano di investimenti che prevedeva risorse per quasi 30 miliardi.

ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 22 ottobre 2001
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005