News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2001 · Cultura

Comunicato stampa N° 1392 del 22/12/2001

sarà restaurato l’organo del duomo di modena
con i fondi della provincia interventi in otto strumenti

Sarà restaurato l’organo del Duomo di Modena. Lo strumento, costruito nei primi del ‘900, sarà restituito alla sua competa funzionalità anche attraverso il recupero di diverse canne attualmente non funzionanti. Il costo dell’intervento è di oltre 30 mila euro (quasi 60 milioni di lire).

L’intervento fa parte di un programma di recupero di antichi organi che prevede, nel 2002, il restauro di otto strumenti custoditi in altrettante chiese modenesi con una spesa complessiva di quasi 300 mila euro (circa 570 milioni di lire) di cui 110 mila (215 milioni di lire) finanziati da Provincia di Modena e Fondazione Cassa di risparmio di Modena.

"Da alcuni anni – spiega Mario Lugli, assessore provinciale alla Cultura –stiamo portando avanti un programma di recupero di un patrimonio di grande valore storico e artistico, particolarmente presente nel nostro territorio".

Oltre all’organo del Duomo di Modena saranno restituiti al loro antico splendore gli organi custoditi nelle chiese di Castellaro di Sestola, Missano di Zocca, Collegarola di Modena, S.Giacomo Roncole di Mirandola, Quartirolo di Carpi, nella chiesa del Crocefisso di Carpi e nella Basilica di S.Cesario.

"In diversi casi – aggiunge Lugli – si tratta di restituire alle comunità locali un simbolo delle comunità stesse, ripristinando la funzionalità anche per eventi musicali. Tutti gli strumenti recuperati sono di grande valore storico e artistico con una priorità per quelli conservati in montagna".

Dal 1998 al 2000 con i fondi, pari a quasi 230 mila euro (circa 440 milioni di lire) messi a disposizione di Provincia e Fondazione, sono stati restaurati 20 organi con un investimento complessivo dei Comuni o delle parrocchie di circa 930 mila euro (quasi un miliardo e 800 milioni di lire).

ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: sabato 22 dicembre 2001
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005