News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2001 · Bilancio

Comunicato stampa N° 1334 del 07/12/2001

patto con le imprese per investire sulle strade
pattuzzi: "anche loro in cabina di regia per le priorità"

"Nella cabina di regia per la definizione delle priorità negli interventi sulle strade ci saranno anche le imprese". Lo annuncia il presidente della Provincia Graziano Pattuzzi al termine delle consultazioni di presentazione del Bilancio di previsione 2002 alle parti sociali ed economiche ricordando il "patto" proposto alle imprese modenesi alle quali si è chiesto uno sforzo straordinario attraverso un addizionale del 4 per cento sul consumo non domestico di energia elettrica per contribuire a finanziare gli investimenti in infrastrutture viarie.

"I rappresentanti del mondo economico hanno compreso lo sforzo straordinario previsto dal bilancio per dare una risposta alle tante richieste di strade avanzate dalla società modenese e dal mondo economico" aggiunge Pattuzzi ricordando che l’addizionale garantirà un introito di quattro miliardi e mezzo che, insieme a quattro miliardi di risparmi dalla spesa corrente, costituiranno un moltiplicatore per gli investimenti che nei prossimi tre anni supereranno i 465 miliardi e per buona parte saranno concentrati sulle infrastrutture (354 miliardi). Solo nel 2002 sono previsti interventi per 134 miliardi, di cui 85 per la viabilità. La manovra finanziaria complessiva per il prossimo anno è di 327 miliardi di lire (169,316 milioni di euro), di cui 170 miliardi di lire riguardano la spesa corrente e 134 miliardi gli investimenti, dieci miliardi il rimborso prestiti e 13 miliardi le spese conto terzi.

"Per tener fede al patto di sostegno dello sviluppo proposto al mondo economico – commenta Pattuzzi – non posso che accogliere con favore la richiesta avanzata da diverse associazioni di categoria, di realizzare una consultazione con le imprese stesse per determinare le priorità degli investimenti e aprire un tavolo di concertazione per monitorare gli interventi".

ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: venerdý 7 dicembre 2001
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005