News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 112 del 17/3/2017

Riscaldamento nelle scuole, livelli abbassati
Sprechi evitati con una corretta gestione

Con le temperature registrate nell'ultimo periodo, al di sopra delle medie stagionali, in particolare nelle ore centrali della giornata, la Provincia di Modena, da tre settimane, ha disposto un abbassamento dei livelli di riscaldamento nei propri edifici, compreso l'istituto Barozzi di Modena, tra le 60 scuole superiori gestite dall'ente; la settimana scorsa, inoltre, i livelli sono stati ulteriormente ridotti, prevedendo lo spegnimento degli impianti alle ore 10. E se la bella stagione dovesse continuare si valuterà un'ulteriore riduzione degli orari di riscaldamento.

La Provincia ha adottato una politica di risparmio e contenimento degli sprechi negli impianti di riscaldamento negli edifici di proprietà.

L'appalto per la gestione del riscaldamento dei propri edifici, infatti, prevede un canone massimo di spesa relativa al consumo di gas; se durante la stagione termica si supera tale canone, tutto il consumo in più è a carico della ditta che gestisce gli impianti, senza nessun costo aggiuntivo per l'amministrazione; se invece il canone non viene superato, il risparmio viene condiviso tra la Provincia di Modena e la ditta stessa. E in ogni caso, gli impianti si spengono automaticamente una volta superata la temperatura di 22 gradi.

I tecnici del servizio Edilizia scolastica della Provincia ricordano che gli impianti termici e gli edifici stessi hanno una inerzia termica molto elevata; pertanto se gli impianti fossero completamente spenti, nel caso di repentino abbassamento delle temperature, sempre possibile in questo periodo, non sarebbe possibile garantire tempestivamente le temperature idonee agli utenti.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
17/3/2017
Numero
112
Ora
14
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 17 marzo 2017
data di modifica: lunedý 20 marzo 2017