News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2015

27 novembre 2015

Stagione sciistica 2015/2016

Nel weekend del 28 e 29 novembre nel comprensorio del Cimone inizia la nuova stagione sciistica. Tra le novità proposte dal Consorzio del Cimone le nuove strutture dello snowpark Ninfa4All, speciali offerte per le famiglie, la app Cimone, e lo skipass elettronico Cimone Skicard.

Immagine corrente

Nel comprensorio del Cimone la nuova stagione sciistica 2015/2016 parte nel weekend di sabato 28 e domenica 29 novembre. L'obiettivo del Consorzio del Cimone è quello di migliorare i numeri record della precedente stagione, che ha registrato 132.730 skipass venduti e 2.471.828 passaggi agli accessi degli impianti, equivalenti ad un +42% di afflusso feriale rispetto alla stagione 2013/2014 e un +8% di afflusso festivo.

Con l’arrivo della prima neve sull’Appennino modenese entrano in funzione numerose novità, tra cui le nuove strutture dello snowpark Ninfa4All, situato nei pressi della pista Lago della Ninfa che presenta un set-up completamente rinnovato.

Inoltre per la prima volta viene proposta un’offerta dedicata ai genitori che vogliono sciare con i propri figli: a partire da 51€ infatti un genitore può sciare per 2 giorni consecutivi con il proprio figlio (prezzo comprensivo di 2 giorni skipass adulto + due bambino); sono inoltre presenti pacchetti all inclusive per coppie o famiglie che permettono di trascorrere un week end in hotel con prezzi che partono da 79€ comprensivi dello skipass. Per maggiori informazioni sulle tante offerte, consultare il sito internet del Consorzio (vedere link negli approfondimenti).

Tra le altre novità è stata realizzata l'App CIMONE, disponibile sia per tablet che per smartphone e scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store: si tratta di una guida semplice e completa dedicata sia per chi già frequenta il comprensorio sia per chi vi approda per la prima volta.

Da questa stagione entra in funzione anche la Cimone Skicard, lo skipass elettronico che permette l’accesso a tutti gli impianti del Comprensorio sciistico senza dover nemmeno passare dalla biglietteria. Il costo della Skicard è di soli 3 euro ed è acquistabile presso i principali impianti di risalita del Consorzio (Passo del Lupo, Le Polle, Cimoncino e Lago della Ninfa), non prevede cauzione e rimarrà valida, e personale, per le stagioni future.

Il Consorzio del Cimone ha da sempre investito sulla sicurezza sia per gli impianti che in pista, e a tale riguardo continua anche quest'anno il progetto di intensificazione dei controlli per evitare comportamenti scorretti da parte degli sciatori così come il rafforzamento delle strutture di protezione poste a bordo pista o nei pressi di un ostacolo. Inoltre sono presenti due ambulatori di primo soccorso dotati di attrezzatura all’avanguardia per far fronte a qualsiasi emergenza. Il Cimone è stato anche la prima Ski area dotata di telemedicina in Italia che permette, in caso di necessità, di effettuare un elettrocardiogramma in pista e inviarne i dati in tempo reale presso il reparto specializzato di Cardiologia dell’Ospedale di Baggiovara.

Il comprensorio del Cimone è il più ampio complesso sciistico dell’Appennino Tosco-Emiliano con oltre 50 km di piste collegate tra loro, 35 km di neve programmata, 21 impianti di risalita e 4 punti d’accesso con un unico skipass. Lungo i tre versanti della montagna si snodano tracciati adatti a tutti: lunghi e larghi, con pendii impegnativi e oltre 600 metri di dislivello per gli sciatori esperti o piste più corte e facili per chi ama lo sci in pieno relax. Inoltre per i più piccoli vi sono 2 babypark, al Lago della Ninfa e al Cimoncino, e per i riders uno snowpark che quest'anno si presenta quanto mai attrezzato, grazie all'arrivo di nuove ed emozionanti strutture. Le piste sono particolarmente adatte a chi si avvicina, già in tenera età, agli sport invernali, e all’interno del comprensorio si trovano campi scuola con oltre 100 maestri.

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: venerdý 27 novembre 2015
data di modifica: giovedý 3 dicembre 2015