News

Comunicati Stampa

Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 304 del 14/6/2013

a kyenge la solidarietà dalle amministratrici

“le scuse non affievoliscono la gravità dell’offesa”

 

«Le scuse a posteriori non affievoliscono la gravità e la profondità dell'offesa a Cècile Kyenge» lo afferma Grazia Baracchi, presidente della Conferenza delle elette della Provincia di Modena, esprimendo solidarietà alla ministra per l'Integrazione dopo «le indegne parole che le sono state rivolte dalla consigliera leghista Dolores Valandro». Baracchi, insieme a Marcella Valentini, assessore provinciale alle Pari opportunità, Francesca Ferrari, presidente della commissione alle Pari opportunità, e Barbara Maiani, consigliera di Parità, sottolinea inoltre che «la discussione deve rimanere sempre su un piano politico: si può non essere d'accordo con le idee espresse dalla ministra ma non è accettabile che si arrivi a rivolgerle parole così cariche di odio e violenza che offendono profondamente non solo la persona ma tutte le donne. Ancora una volta dobbiamo constatare che c'è chi non trova altro modo per esprimersi che usare un gergo che suscita solo sdegno, sconcerto e profonda amarezza».

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
14/6/2013
Numero
304
Ora
15,35
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
Proprietà dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: venerdì 14 giugno 2013
data di modifica: venerdì 14 giugno 2013