News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2014

12 giugno 2014

Finalestense

Dal 13 al 15 giugno a Finale Emilia torna l'appuntamento con la manifestazione storica che ripropone le atmosfere medievali dell'epoca estense. Tra gli eventi la sfilata del Gran Corteo, il Palio delle Cerchie, spettacoli, mercatini ed enogastronomia.

Immagine corrente

La diciannovesima edizione di Finalestense è in programma da venerdì 13 a domenica 15 giugno nella città di Finale Emilia. Si tratta di una manifestazione a carattere storico rievocativo di stampo medievale, che ripercorre la storia del Castello di Finale, dal millequattrocento fino alla metà del XVI secolo, nel periodo caratterizzato dalla dominazione Estense. Tra gli eventi principali le sfilate di apertura e di chiusura del Gran Corteo, Il Palio delle Cerchie in cui è suddivisa la città e il Palio artistico, oltre a spettacoli, mercatini ed iniziative enogastronomiche.

Finalestense è una manifestazione promossa dal Servizio Cultura del Comune di Finale Emilia, in collaborazione con l'Ordine delle Cerchie, del Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche (CERS), con il sostegno delle Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola.

L'appuntamento principale della prima giornata venerdì 13 giugno è il Gran Corteo della Città del Finale con nobili, popolo, armati, cerchie e figuranti. Dopo la benedizione del gonfalone, alle 20, di fronte alla Torre dei Modenesi le Cerchie si radunano dinnanzi alla scalinata dell'Acquedotto finalmente ripristinata, da dove prende il via il corteo. Le Cerchie sfilano con quest'ordine: Tori, Bulldog, Guardiani dei Ponti, Gazza ladra, Fanti, Lumaca, Obizzo, Pirati, Portone, S.Lorenzo, Dragoni, Maiolica, Cappuccini, Anatra. La sfilata percorre via Mazzini, via Battisti, piazza Baccarini, via Nazario Sauro con arrivo in piazza Garibaldi, dove alle 22 si tengono la presentazione delle stesse Cerchie, la Benedizione del Palio e l'assegnazione del premio per la miglior partecipazione al corteo.

Nel pomeriggio di sabato 14 giugno in piazza Garibaldi iniziano le gare per l'aggiudicazione del Palio, l'evento più spettacolare della manifestazione che si conclude domenica 15 giugno. Il programma dei giochi propone alle ore 16 del sabato la Disfida delle Mura, a seguire alle 17.15 la Disfida delle acquaiole. Domenica 15 giugno si prosegue alle ore 15.30 con la Disfida dei trampolieri, in seguito alle 16.30 la Disfida della passerella, alle 17.15 la Disfida della Ruota. Alle 21.30 dalla Scalinata dell'acquedotto parte il Grande corteo delle Cerchie per la sfilata di chiusura che arriva di nuovo in piazza Garibaldi, dove alle 22.30 si tiene l'ultima Disfida, quella dei Segoni, prima della consegna del Palio alla Cerchia vincitrice che si tiene intorno alle ore 23.

Sabato sera è in programma anche l'aggiudicazione del Palio Artistico, a cui prendono parte cinque cerchie, Maiolica, Dragoni, Lumaca, Pirati, Cappuccini. Solo queste si trovano alle 21 nei pressi del Castello, per prendere parte alla loro sfilata e poi all'esibizione in piazza Garibaldi. La giuria è composta da 9 persone, un rappresentante per ogni cerchia che non prende parte al palio artistico.

Nel corso delle tre giornate sono previste numerose iniziative di contorno, tra spettacoli artistici e musicali, la possibilità di rifocillarsi presso numerosi punti di ristoro, in primo luogo nelle taverne organizzate dalle stesse Cerchie e anche negli stand allestiti da commercianti e associazioni finalesi, e poi ancora i mercati storici, le esibizioni dei gruppi militari medievali con scherma, falconieri, tiro con l'archibugio, tiro con l'arco e, sabato e domenica nel pomeriggio il Torneo dei Paladini a cura dei Cavalieri Cenedesi.

Per informazioni:

Servizio Cultura del Comune di Finale Emilia
tel. 0535.788179
email cultura@comunefinale.net

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: giovedý 12 giugno 2014
data di modifica: giovedý 4 dicembre 2014