News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2014

5 marzo 2014

Maltempo 4 e 5 marzo

Le forti precipitazioni degli ultimi giorni hanno portato nuove piene dei fiumi Secchia e Panaro. Smottamenti e frane nell’Appennino modenese

Immagine corrente

La piena del Secchia e del Panaro causate dalle forti precipitazioni di inizio marzo sta transitando regolarmente verso l'area nord del territorio. Nella zona di Modena e all'interno delle casse di espansione i livelli stanno lentamente scendendo.

È stato riaperto il ponte di Navicello vecchio a Modena, mentre restano chiusi ponte Alto, ponte dell'Uccellino e ponte Motta a Cavezzo sul Secchia e il ponte di via Curtatona sul Tiepido sempre a Modena.

Forti disagi anche nell'appennino ove numerose frane e smottamenti di terreno hanno causato interruzioni della viabilità e danni a zone agricole.

ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: giovedý 6 marzo 2014
data di modifica: martedý 1 aprile 2014