News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2013

9 ottobre 2013

Autunno d'Appennino

Dal 6 ottobre al 10 novembre nell'Appennino modenese e reggiano sono in programma oltre 40 eventi tra sagre e feste dedicate ai prodotti tipici locali, passeggiate, spettacoli e laboratori

Immagine corrente
Sagre, feste, attività all'aria aperta, passeggiate alla scoperta di luoghi incontaminati, spettacoli e attività didattiche dedicate all'autunno, ai suoi colori e ai suoi frutti, primi fra tutti funghi, castagne e tartufi. Sono questi gli elementi che compongono il cartellone di "Autunno d'Appennino" che, con oltre quaranta eventi tra ottobre e novembre, riunisce in un'unica programmazione le principali iniziative che si svolgono sulle montagne modenesi e reggiane e che possono soddisfare turisti di tutti i gusti e di tutte le età.

L'iniziativa Autunno d'Appennino è promossa dal Gal Antico Frignano e Appennino Reggiano e dal Parco nazionale dell'Appennino tosco-emiliano, in collaborazione con la Comunità Montana del Frignano e con i Comuni che sostengono il progetto della valorizzazione turistica del Castagneto e grazie al finanziamento del Piano di Sviluppo Rurale Regione Emilia-Romagna.

In provincia di Modena si parte domenica 6 ottobre a Iola di Montese con la "Sagra dei sapori, profumi, colori della nostra montagna" che si ripete anche domenica 13; nelle domeniche 6, 13 e 20 ottobre a Guiglia di Roccamalatina ci sarà la "Sagra del marrone"; mentre a Pievepelago sabato 12 ottobre la "Sagra delle tre farine". Feste della castagna sono in programma anche a Prignano, Zocca, Pavullo e Montecreto. In programma tanti altri eventi tutti da vivere per chi ama una tradizione enogastronomica che si fonde con la tranquillità della natura. Altrettanti gli appuntamenti previsti sull'Appennino reggiano.

Tutti gli appuntamenti saranno caratterizzati dalla vendita di prodotti tipici, dai mercatini locali, dalla cottura delle caldarroste con esperti "spadellatori", da ricchi stand gastronomici con offerta dei prodotti tipici locali (borlenghi, crescentine, salumi e formaggi) e dei prodotti a base di farina di castagne (ciacci, polenta, torte, caldarroste, dolci), insieme a musica, folklore e tanta allegria. In occasione delle sagre e delle manifestazioni, gli alberghi e i ristoranti dei territori coinvolti aderenti del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano offriranno ai visitatori la possibilità di degustare speciali menù a Km. zero con i migliori prodotti tipici del territorio.

Il programma completo degli eventi è disponibile sui siti del Gal Modena Reggio e del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano (vedere negli approfondimenti a fianco o in basso).

Documentazione allegata

Allegati

La brochure di Autunno d'Appennino
data dell'ultimo aggiornamento: mercoledý 9 ottobre 2013
brochure_gal.pdf (2425Kb)
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 9 ottobre 2013
data di modifica: lunedý 14 ottobre 2013