News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2013

28 agosto 2013

Interventi contro il rumore nelle strade provinciali

In base al Piano d'azione contro i rumori lungo gli assi viari principali di competenza della Provincia, da fine agosto previsti una serie di interventi con la realizzazione di asfalto fonoassorbente e barriere antirumore

Immagine corrente
A Ganaceto e a Lesignana di Modena, lungo la strada provinciale 413, nei tratti che attraversano le frazioni, sarà realizzato uno speciale asfalto fonoassorbente (asphalt rubber) in grado di ridurre notevolmente il livello di rumorosità dovuto al traffico. I lavori si svolgeranno solo di notte: a Lesignana a partire dalle ore 20 di giovedì 29 agosto per terminare la notte di venerdì 30 agosto; a Ganaceto si lavora la notte di lunedì 2 settembre per terminare la notte successiva, con un investimento della Provincia di oltre 200 mila euro. A Ganaceto l'asfalto fonoassorbente sarà realizzato in un tratto di 810 metri, a Lesignana per 650 metri.

Analogo intervento è previsto a Baggiovara in un tratto lungo oltre un chilometro lungo la provinciale 486 via Giardini (costo di 150 mila euro); il cantiere parte la notte di mercoledì 28 agosto per terminare giovedì notte.

Durante i lavori la circolazione sarà regolata temporaneamente con un senso unico alternato all'altezza del cantiere.

«L'investimento - sottolinea Egidio Pagani, assessore provinciale alle Infrastrutture - fa parte del Piano d'azione contro i rumori lungo gli assi viari principali di competenza della Provincia che prevede interventi annuali per ridurre i disagi nelle situazioni più critiche come gli attraversamenti dei centri abitati. Lo scorso anno abbiamo realizzato lavori analoghi lungo la provinciale 623 a S.Damaso e S.Donnino».

Il Piano della Provincia riguarda praticamente tutte le grandi arterie provinciali. Partendo dai livelli di criticità e gravità, lo studio ha individuato le mappe acustiche e i relativi interventi necessari: dai nuovi asfalti alle barriere antirumore, fino agli interventi strutturali come le varianti per ridurre il traffico nei centri abitati.

Tra gli interventi programmati in futuro spiccano quelli sulla sp 623 a Spilamberto, sulla sp 1 a Sorbara e Limidi, sulla sp 569 nella frazione di Formica, oltre ai lavori che partiranno a breve a Pozza di Maranello dove saranno prolungate per altri 300 metri (costo 350 mila euro) le barriere antirumore all'incrocio tra la Pedemontana e la Nuova estense a tutela di diverse residenze situate in zona.

Già realizzati, invece i lavori delle barriere antirumore in diversi tratti sempre sulla sp 413, poi sulla sp 467 a Pozza di Maranello e l'asfalto fonoassorbente sulla provinciale 2 Panaria bassa nella frazione di Gorghetto di Bomporto.
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 28 agosto 2013
data di modifica: giovedý 12 settembre 2013