News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2013

27 agosto 2013

Settembre formiginese

Nel mese di settembre a Formigine è in programma la quarantaduesima edizione della manifestazione di fine estate, tra spettacoli, incontri, mostre, mercatini, enogastronomia, sport, volontariato e il gemellaggio con la cittadina francese di Saumur.

Immagine corrente
A Formigine per tutto il mese di settembre è in programma la tradizionale manifestazione di fine estate che propone anche quest'anno oltre 200 iniziative di vario genere, tra cultura, intrattenimento, enogastronomia, sport e solidarietà. Giunto alla quarantaduesima edizione, il Settembre formiginese è un'importante occasione di promozione per le eccellenze del territorio, con il coinvolgimento di tutta la comunità locale, dalle istituzioni alle associazioni di volontariato, fino alle attività produttive.

Gli appuntamenti della rassegna sono più numerosi nei weekend, il primo dei quali (31 agosto - 1 settembre) è dedicato all’agricoltura. Nel secondo fine settimana (6-8 settembre) si tiene la manifestazione culturale “We Can Cult”, con la partecipazione di scrittori, giornalisti e artisti, ospitati all’interno del parco del castello. La terza settimana (9-15 settembre) prosegue con le iniziative organizzate dalle associazioni e dai commercianti e appuntamenti del Festival della Green Economy, la rassegna distrettuale sulle buone pratiche di sostenibilità ambientale. Il quarto weekend (20-22 settembre) è dedicato al volontariato e alla firma del gemellaggio con Saumur, città della Loira con la quale Formigine intrattiene rapporti d’amicizia da alcuni anni. Infine nel quinto fine settimana (28-29 settembre) il ricavato di tutte le iniziative contribuiscono al Fondo Straordinario di Solidarietà che il Comune di Formigine ha istituito per i lavoratori e le lavoratrici che hanno perduto il lavoro.

L'inaugurazione ufficiale della rassegna è in programma sabato 31 agosto alle ore 18.30 in piazza Calcagnini, preceduta dall'esibizione in via Trento Trieste alle 18 del Gruppo sbandieratori di San Quirico d'Orcia. Sempre in piazza Calcagnini in serata alle 21 va in scena lo spettacolo Notti folk. Per tutta la giornata in via Trento Trieste degustazioni di aceto balsamico e mostra mercato dei prodotti dell'agricoltura locale, al Castello dalle 9 alle 13 si tiene un convegno sul tema dei Gruppi di acquisto come nuovo modello di sviluppo, mentre presso la Fattoria Muratori (via Trento Trieste 119) è visitabile un'esposizione di trattori e macchine agricole d'epoca. Anche domenica 1 settembre proseguono in via Trento trieste le iniziative dedicate al mondo agricolo, in più dalle 8 alle 22.30 si svolge la "Scampagneda del cuntadein", con partenza e arrivo in piazza Ravera. In serata alla 21 in Piazza Calcagnini proiezione del documentario sul Mozambico intitolato "Il tesoro sotto i piedi", a cura di Gisella Bianchi e Sarah Alessandroni.

Da venerdì 6 a domenica 8 settembre va in scena il weekend culturale "We can cult", una rassegna nella rassegna, giunta alla quarta edizione, con diversi appuntamenti e la partecipazione di tanti ospiti illustri. Si inizia venerdì 6 settembre alle 18.30 in piazza Calcagnini con l'intervento di Don Federico Pigoni intitolato “La mistica del lavoro. Il lavoro del mistico”, alle 21.15 concerto con la President Band e The Big Bench. Si prosegue sabato 7 settembre presso il Castello con alcuni incontri al femminile, il primo dei quali alle ore 11 è con la scrittrice Daniela Tazzioli, alle 17 interviene un'altra scrittirce e conduttrice radiofonica Chiara Gamberale, mentre alle 18.30 è il turno di Serena Dandini, conduttrice di numerosi programmi televisivi di culto. In serata alle 21.15 va in scena lo spettacolo "Nebbia in val Padana, ovvero la canzone scanzonata", che ripercorre un secolo di musica italiana, da Buscaglione al Quartetto Cetra, da Cochi e Renato a Gaber fino a Jannacci. Domenica 8 settembre sono in programma altri 3 incontri al castello: alle 11 interviene il metereologo Luca Mercalli, alle 17 sale sul palco il giornalista Aldo Cazzullo, alle 18.30 è il momento del regista Pupi Avati. We can cult 2013 si conclude in musica alle 21.15 in piazza Calcagnini con un tributo a Fabrizio de Andrè a cura della Compagnia musicale Sassolese. Tra le altre iniziative della settimana sabato 7 settembre alle 19.30 sul Sagrato della Chiesa di San Bartolomeo è in programma la tradizionale cena di beneficenza sotto le stelle (prenotazioni Proform tel. 059.570163).

Nella weekend della terza settimana in centro storico vi sono gli stand dei commercianti, da segnalare sabato 14 settembre in mattinata a partire dalle ore 10 il Green Tour della sostenibilità, una Visita presso alcune aziende virtuose di Formigine, per il Festival Green Economy di distretto; in serata alle 21 in Piazza Calcagnini va in scena lo spettacolo "Music fever", un viaggio intorno ai musical più famosi. Domenica 15 settembre alle ore 18 in Piazza Calcagnini sfilata di moda autunno/inverno e a seguire dj set e aperitivo.

Dal 20 al 22 settembre sono numerose le iniziative organizzate per celebrare il gemellaggio tra Formigine e la cittadina francese di Saumur. Si inizia venerdì 20 settembre alle 18.30 presso i Magazzini S. Pietro in Via San Pietro 12 con l'inaugurazione della mostra fotografica "Les amis i amig" di Franco Bertolani e Luigi Ottani. In serata alle 20.30 presso il Parco del Castello va in scena lo spettacolo musicale "Dedicato a charles Aznavour", dove il mimo, il recitato e il cantato si fondono con passione per scoprire il grande artista francese. Sabato 21 settembre alle ore 10 presso il Parco del Castello è in programma la cerimonia ufficiale della firma del Patto di gemellaggio Formigine - Saumur, con l'esecuzione degli inni nazionali da parte della Corale Beata Vergine Assunta di Casinalbo, mentre a partire dalle ore 11 in piazza Calcagnini c'è l'annullo filatelico del gemellaggio. Alle 18 presso il Parco del Castello si tiene il concerto della Filarmonica "G. Diazzi" di Concordia sulla Secchia in omaggio alla Francia, in serata alle 20.30 in piazza Calcagnini spettacolo di ginnastica e danza acrobatica "Bianco rosso verde blu: i colori di un'amicizia". Si prosegue domenica 22 settembre alle 10 con l'inaugurazione a villa Benvenuti del Centro amicizia Italia Francia, in serata alle 20.30 in piazza Calcagnini "musica e luci dalla Francia". Tra le altre iniziative del weekend dalle 8 alle 22 in Via Trento Trieste e Via San Francesco vi sono gli stand del Villaggio del volontariato, da segnalare domenica 22 settembre dalle 17 alle 20 presso la Polisportiva Formiginese in Viale dello Sport 1 la prima edizione di "Songville", festa della Scuola di Canto di Lorena Fontana, con la partecipazione dei musicisti Daniele Bagni, Denis Biancucci e Francesco Coppola, madrina dell'evento Flowerterry. A seguire aperitivo a buffet di autofinanziamento (a cura di Associazione “Suonidarte”, info e prenotazioni tel. 339.8398081).

Nell'ultima settimana in evidenza sabato 28 e domenica 29 settembre le visite guidate gratuite al Museo del Castello, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, con orario dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 (info e prenotazioni tel. 059.416244/145). In via Trento Trieste sono presenti stand gastronomici per la solidarietà, con ricavato a favore di chi ha perso il lavoro. Domenica 29 settembre dalle 10 alle 18 presso il Parco del Castello si tiene la "Tenzone della celata", una gara di tiro con l’arco medievale, rievocazione storica della milizia militare modenese, a seguire alle 18 sempre presso il Castello "La dama bianca", performance teatrali, dj set e aperitivo, in contemporanea presso la Sala Loggia in Piazza Repubblica 5 concerto di musica classica con l'esibizione degli insegnanti e degli allievi del Flauto Magico.

Tra gli altri eventi del Settembre Formiginese sono in programma anche attività dedicate ai bambini, eventi sportivi, con tornei di tennis e pallavolo, appuntamenti enogastronomici. Nei fine settimana si aprono i caratteristici mercatini nel centro storico, a cui si aggiungono mostre artistiche e tanto altro ancora. Numerose iniziative sono in programma anche nelle frazioni a Magreta, Corlo e Casinalbo.

Per informazioni sul programma del Settembre Formiginese:
Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Formigine
tel. 059.416333
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 27 agosto 2013
data di modifica: giovedý 12 settembre 2013