News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2013

19 agosto 2013

Lavori di manutenzione agli edifici scolastici

Prima dell'inizio del nuovo anno scolastico sono previsti diversi interventi di manutenzione straordinaria agli edifici delle scuole superiori modenesi per circa 700 mila euro.

Immagine corrente
Subito dopo ferragosto la Provincia effettua lavori di manutenzione straordinaria su diversi edifici delle scuole superiori modenesi, con un investimento complessivo di quasi 700 mila euro. La chiusura dei vari cantieri è prevista prima dell'inizio dell'anno scolastico.

«In gran parte si tratta di interventi di manutenzione - spiega Egidio Pagani assessore provinciale alle Infrastrutture - per il risparmio energetico, riparazioni e messa in sicurezza che ogni anno in estate realizziamo approfittando delle vacanze scolastiche per migliorare la qualità delle scuole. Sull'edilizia scolastica - aggiunge Pagani - proseguiamo a investire con un sforzo finanziario notevole, nonostante le difficoltà e le incertezze sul futuro dell'ente. Inoltre stiamo completando diversi progetti per gli interventi sulle scuole gravemente danneggiate dal sisma dello scorso anno. Proprio in momenti di crisi occorre investire sull'istruzione per garantire ai giovani sempre maggiori opportunità».

Tra i cantieri previsti sono partiti i lavori di manutenzione all'istituto Corni, in largo Aldo Moro a Modena, per riparare alcuni tramezzi danneggiati dalle scosse del 21 giugno. In partenza anche un intervento analogo, sempre dovuto alle scosse di giugno, nella sede dell'istituto d'arte Venturi, in via Belle arti a Modena. Si tratta di interventi di sistemazione di elementi non strutturali che si sono resi necessari dopo i sopralluoghi dei tecnici provinciali a seguito delle scosse.

Nella città di Modena in elenco vi sono anche i lavori di manutenzione e i nuovi serramenti sempre al Corni in largo Aldo Moro, mentre nel polo Corni-Selmi in via Leonardo Da Vinci, oltre alla manutenzione straordinaria dell'edificio è prevista la ripavimentazione della palestra. Al Venturi in via Belle arti saranno messe in sicurezza le vetrate, al liceo Wiligelmo saranno realizzati parte del cappotto esterno e il risanamento delle murature con un investimento di 170 mila euro, mentre al liceo Tassoni sono previsti lavori sui marciapiedi, muro esterno e sulla pista di atletica interna.

In provincia al liceo Formiggini di Sassuolo è prevista la messa in sicurezza degli infissi e a Carpi sono programmati interventi a Vallauri e al Fanti.

In particolare, entro la fine di agosto al Fanti è prevista la rimozione di buona parte dell'amianto sulle coperture che si concluderà entro l'inizio delle lezioni; l'intervento prosegue con il rifacimento delle coperture per un investimento di 170 mila euro. Sui tetti dell'istituto resta solo una porzione, peraltro già incapsulata e messa in sicurezza da tempo, come del resto tutto il tetto, che sarà rimossa con un intervento successivo.

Al Vallauri entro settembre sarà realizzato un nuovo bagno per disabili, mentre sono in programma entro quest'anno la manutenzione straordinaria dei bagni della palestra, la sostituzione dell'impianto di areazione degli spogliatoi e l'adeguamento delle porte antincendio; nel 2014 anche in questo istituto sarà rimosso completamente l'amianto sulle coperture da tempo incapsulate e messe in sicurezza.
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 19 agosto 2013
data di modifica: martedý 27 agosto 2013