News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2013

16 gennaio 2013

Cantieri in palestra

Gli interventi sulle palestre danneggiate dal sisma. Finiti a Carpi e Modena, in corso a Finale e Mirandola

Immagine corrente

A Carpi sono terminati i lavori di ripristino della palestra dell'istituto Meucci e della palestra dell'istituti Da Vinci, mentre quelli sulla palestra del Fanti termineranno entro gennaio. E sempre al Da Vinci di Carpi entro gennaio è prevista la conclusione dei lavori di ripristino di officine e laboratori. Conclusi a Modena i lavori nella palestra del polo Da Vinci. 

Sempre sulle palestre danneggiate dal sisma proseguono, per terminare entro gennaio, i lavori di ripristino della palestra e delle officine dell'istituto Galilei di Mirandola.  Le officine saranno disponibili per gli usi didattici, mentre le due palestre saranno utilizzate dagli oltre mille studenti da marzo, quando saranno liberate dal deposito di materiale didattico recuperato dal sima.

A Finale Emilia nella palestra del Morandi sono in corso i lavori del miglioramento sismico che termineranno a metà febbraio. A questo intervento sono destinati 105 mila euro raccolti attraverso le donazioni, ai quali se ne aggiungeranno altri 45 mila rimborsati dalla Regione Emilia Romagna. E sempre a Finale Emilia all'istituto agrario Calvi è allo studio il ripristino della palestra, della casa del custode e di due capannoni per il deposito di attrezzi e macchine agricole per complessivi circa 450 mila euro. Le risorse provengono dai fondi raccolti con il conto corrente di solidarietà per le popolazioni colpite dal terremoto, attivato dalla Provincia di Modena. Per questi interventi è in corso di affidamento la progettazione esecutiva, che dovrà completarsi entro febbraio 2013. A seguire saranno affidati i lavori con procedure accelerate, con l'obiettivo di ultimarli entro l'inizio del prossimo anno scolastico.

Nel frattempo la Regione, nell'ambito dell'ordinanza sulla ricostruzione di palestre e strutture sportive, ha completato la raccolta delle offerte delle ditte per la realizzazione nel modenese di nove palestre prefabbricate e due tensostrutture ad uso sportivo con un investimento di circa dieci milioni di euro. Ora sono in corso le procedure di aggiudicazione allo scopo di iniziare i lavori entro aprile. Prevista una nuova palestra all'istituto Calvi di Finale e interventi, a servizio soprattutto di scuole elementari e medie,  a Carpi, Solara di Bomporto (con demolizione dell'attuale palestra danneggiata), Camposanto, Manzolino di Castelfranco Emilia, Concordia, Massa finalese, due a Mirandola, S.Possidonio, S.Prospero e S.Felice sul Panaro.

ProprietÓ dell'articolo
autore: Editoria e web
fonte: Ufficio stampa
data di creazione: mercoledý 16 gennaio 2013
data di modifica: venerdý 22 febbraio 2013