News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2012

12 ottobre 2012

Terremoto - Io non rischio

In 102 piazze d’Italia la prevenzione del rischio sismico. Sabato 13 e domenica 14 ottobre: 1500 volontari impegnati nella sensibilizzazione

Immagine corrente

Sabato 13 e domenica 14 ottobre oltre 1.500 volontari di 12 organizzazioni nazionali di protezione civile saranno in pegnati nell'iniziativa "Terremoto - Io non rischio" in 102 piazze italiane per distribuire materiale informativo e sensibilizzare i cittadini a informarsi sul livello di pericolosità del proprio territorio.

La campagna è realizzata dal Dipartimento nazionale della Protezione civile e da Anpas-Associazione nazionale delle Pubbliche assistenze in collaborazione con Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e ReLuis-Consorzio della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica, in accordo con le Regioni, le Province e i Comuni coinvolti.

L'obiettivo della manifestazione, alla sua seconda edizione, è "promuovere attraverso, il sistema integrato della protezione civile una cultura della prevenzione del rischio sismico e formare un volontariato sempre più consapevole e specializzato" ha ricordato il sindaco Giorgio Pighi insieme al capo del Dipartimento della Protezione civile Franco Gabrielli sottolineando quanto "Modena sia grata a questi volontari che abbiamo visto impegnati per mesi nelle zone del nostro territorio più colpite dal terremoto".

Il ringraziamento ai volontari è stato espresso anche dal presidente della Provincia Emilio Sabattini "se il clima di collaborazione che hanno saputo costruire fosse assunto dagli italiani dovremmo essere ottimisti per il futuro del Paese", mentre l'assessore regionale Paola Gazzolo ha sottolineato come il messaggio sulla prevenzione venga lanciato proprio mentre "siamo impegnati nella fase di chiusura dell'emergenza e nella ricostruzione".

Per il presidente di Anpas Fausto Casini la prospettiva è di arrivare a realizzare vere e proprie giornate dedicate alla prevenzione, attività nelle scuole e un'accoglienza dei nuovi cittadini che parta proprio dall'informazione "sui rischi del territorio e su come si possa lavorare insieme per ridurli".

A Modena l'iniziativa vede impegnati i volontari dell'ANPAS in piazza Torre.

L'elenco completo delle piazze, divise per regione, e quello delle organizzazioni nazionali di volontariato di protezione civile coinvolte nell'iniziativa, sono disponibili sul sito ufficiale della campagna, www.iononrischio.it, dove è possibile consultare anche la sezione "Domande e risposte" sul rischio sismico e sulla sicurezza degli edifici, leggere approfondimenti sul volontariato di protezione civile e scaricare il pieghevole sulle regole di comportamento da tenere in caso di terremoto.

ProprietÓ dell'articolo
autore: Editoria e web
fonte: Ufficio stampa Comune di Modena
data di creazione: venerdý 12 ottobre 2012
data di modifica: lunedý 22 ottobre 2012