News

Comunicati Stampa

Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2011 · Statistica

Comunicato stampa N° 749 del 12/8/2011

popolazione \ 1 – a modena oltre 91 mila stranieri

nonostante crisi c’è domanda da imprese e famiglie

La media della presenza degli stranieri nel modenese è ormai del 13,1 per cento sul totale della popolazione, ma non sono pochi i comuni dove questa quota supera il 15 o addirittura raggiunge il 17-18 per cento. Il dato, aggiornato al 1 luglio del 2011, emerge dal rapporto dell'Osservatorio statistico della Provincia di Modena, sulla base di un'elaborazione dei dati delle anagrafi comunali.

Gli stranieri sono 91.681, su di una popolazione complessiva di 702.531 persone, e nell'ultimo anno l'aumento è stato di quasi 6 mila unità (più 6,9 per cento), ma nei primi sei mesi del 2011 la crescita si è più che dimezzata: 2.335 stranieri in più con un aumento del 2,6 per cento. Nel 2010, comunque, la quota di stranieri rispetto alla popolazione era del 12,3 per cento.

La crescita nell'ultimo periodo è risultata rallentata a causa della crisi economica e occupazionale che però sembra toccare solo parzialmente il contingente straniero. Infatti, spiegano gli esperti dell'Osservatorio, a fronte di un ridimensionamento occupazionale e delle previsioni di nuove assunzioni espresse dalle imprese del settore privato, rimane «una mancata corrispondenza tra la domanda e l'offerta di lavoro locale» aprendo spazio lavorativo al flusso straniero. A questo, inoltre, si aggiunge la domanda che proviene dalle famiglie per i lavori domestici e l'assistenza di anziani e non autosufficienti.

Gli aumenti più significativi nei valori assoluti sono concentrati a Modena (più 601 stranieri in sei mesi), a Carpi (364), a Mirandola (124), a Sassuolo 117, a Pavullo (109) e a Vignola (107). Segno negativo nei primi sei mesi, invece, a Castelfranco (meno 30 stranieri da inizio anno, pur con una crescita di 293 nell'ultimo anno).

Il comune con la quota più alta di stranieri è Novi dove raggiungono il 18 per cento della popolazione residente. San Possidonio è al 17,1 per cento,Spilamberto al 16,9, Vignola e Camposanto al 16,2. Sopra la media provinciale tutte le principali città: Modena è al 15 per cento, Carpi al 13,8, Sassuolo ferma al 13,6, Mirandola al 16,1.

 

Þ Nella tabella la popolazione straniera residente nei comuni della provincia di Modena al 1 luglio 2011, la variazione rispetto al 1 gennaio 2011 e la percentuale sulla popolazione complessiva

(fonte: Provincia di Modena - servizio Osservatori statistici)

 

 comuni

M

F

T

Variazione

assoluta

Variazione

%

% su popolaz.

1 gennaio 2011

% su popolaz.

1 luglio 2011

Bastiglia

277

255

532

21

4,1

12,4

12,8

Bomporto

514

524

1.038

61

6,2

10,0

10,5

Campogalliano

531

557

1.088

40

3,8

12,1

12,5

Camposanto

261

263

524

20

4,0

15,7

16,2

Carpi

4.927

4.674

9.601

364

3,9

13,4

13,8

Castelfranco

2.180

2.023

4.203

-30

-0,7

13,2

13,1

Castelnuovo R.

901

792

1.693

12

0,7

11,7

11,8

Castelvetro

724

608

1.342

51

4,0

11,6

11,9

Cavezzo

531

518

1.049

20

1,9

13,9

14,2

Concordia s. S.

668

628

1.296

17

1,3

14,1

14,3

Fanano

156

193

349

-8

-2,2

11,4

11,3

Finale Emilia

1.026

1.012

2.038

77

3,9

12,2

12,7

Fiorano M.

727

697

1.424

42

3,0

8,1

8,4

Fiumalbo

26

48

74

-4

-5,1

5,9

5,6

Formigine

1.107

1.196

2.303

43

1,9

6,7

6,8

Frassinoro

44

77

121

0

0,0

5,9

6,0

Guiglia

221

228

449

0

0,0

11,0

11,1

Lama Mocogno

88

121

209

0

0,0

7,2

7,3

Maranello

688

752

1.440

19

1,3

8,4

8,5

Marano s. P.

246

260

506

27

5,6

10,2

10,6

Medolla

258

347

605

14

2,4

9,3

9,6

Mirandola

1.961

2.013

3.975

124

3,2

15,7

16,1

Modena

13.345

14.410

27.755

601

2,2

14,7

15,0

Montecreto

50

56

106

4

3,9

10,3

10,6

Montefiorino

49

78

127

8

6,7

5,3

5,6

Montese

177

174

351

11

3,2

10,0

10,3

Nonantola

785

866

1.651

51

3,2

10,3

10,7

Novi di Modena

1.067

1.006

2.073

72

3,6

17,4

18,0

Palagano

145

149

294

13

4,6

11,6

12,3

Pavullo

965

1.069

2.034

109

5,7

11,1

11,6

Pievepelago

102

128

230

2

0,9

9,9

10,0

Polinago

82

88

170

-3

-1,7

9,7

9,7

Prignano s. S.

140

163

303

34

12,6

7,1

7,9

Ravarino

433

397

830

29

3,6

12,7

13,1

Riolunato

23

35

58

11

23,4

6,2

7,6

San Cesario s. P.

218

268

486

42

9,5

7,3

7,9

San Felice s. P.

790

756

1.546

35

2,3

13,6

13,8

San Possidonio

321

326

647

-14

-2,1

17,3

17,1

San Prospero

332

337

669

26

4,0

10,9

11,3

Sassuolo

2.808

2.796

5.604

117

2,1

13,3

13,6

Savignano s. P.

701

656

1.357

30

2,3

14,0

14,3

Serramazzoni

545

530

1.075

38

3,7

12,5

12,9

Sestola

74

108

182

12

7,1

6,4

6,9

Soliera

637

714

1.351

41

3,1

8,6

8,8

Spilamberto

1.139

955

2.094

45

2,2

16,6

16,9

Vignola

2.124

1.921

4.045

107

2,7

15,9

16,2

Zocca

409

375

784

4

0,5

15,5

15,6

TOTALE

45.534

46.147

91.681

2.335

2,6

12,7

13,1

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
12/8/2011
Numero
749
Ora
14.00
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
Proprietà dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: venerdì 12 agosto 2011
data di modifica: venerdì 12 agosto 2011