News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2011 · Lavoro

Comunicato stampa N° 153 del 21/2/2011

“dplmodena.it”, il convegno a modena il 23 febbraio \2

cresciuti semplificazione e flessibilità del lavoro

Il convegno "Dplmodena.it", al quale parteciperanno circa 900 professionisti e operatori, pubblici e privati, del mercato del lavoro provenienti da tutt'Italia, è l'occasione per analizzare e approfondire i cambiamenti del mercato del lavoro attraverso la semplificazione delle procedure legate alla gestione dei rapporti di lavoro e a una maggiore flessibilità degli istituti contrattuali.

L'evoluzione delle regole ha così portato a riorganizzare e modernizzare i servizi pubblici preposti all'incontro domanda e offerta di lavoro, attraverso il passaggio agli enti locali delle funzioni in materia di collocamento dei lavoratori e il decentramento a livello regionale e provinciale delle politiche attive del lavoro. Si è aperta ai privati l'attività di intermediazione e di interposizione di manodopera (quest'ultima meglio conosciuta come somministrazione).

Sono state semplificate le procedure di assunzione del personale, introducendo un obbligo di comunicazione preventiva di assunzione, attraverso sistemi informatici regionali, con finalità antielusive del lavoro irregolare. Si è inoltre estesa la modalità telematica anche per trasformazioni, variazioni e cessazioni dei rapporti di lavoro subordinati e parasubordinati.

Si è ampliato e reso più flessibile l'ambito di applicazione di alcune tipologie contrattuali come il lavoro a tempo parziale e quello a tempo determinato, già presenti nel nostro ordinamento, e sono state introdotte nuove forme di lavoro flessibile, come il lavoro a coppia (job sharing), intermittente (job on call), a progetto e le prestazioni occasionali di carattere accessorio, con la duplice finalità di rendere più flessibile il mercato del lavoro e di far emergere il lavoro irregolare.

Per dare maggiore certezza ai rapporti di lavoro sono state istituite le commissioni di certificazione dei contratti.

Anche i servizi ispettivi in materia di lavoro sono stati riformati e sono stati riordinati i procedimenti e i tempi di gestione del contenzioso per semplificare le procedure e di ridurre i tempi delle controversie di lavoro.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
21/2/2011
Numero
153
Ora
15,25
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: lunedý 21 febbraio 2011
data di modifica: lunedý 21 febbraio 2011