News

Comunicati Stampa

Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2011 · Formazione

Comunicato stampa N° 1021 del 31/10/2011

formazione \ 2 – interventi per oltre 1,5 milioni di €

dalla meccanica alla moda, ecco tutti i corsi previsti

Dalla moda al settore meccanico, dalle attività turistiche ai trasporti e alla logistica, fino ai servizi alla persona, all'assistenza e al sociale. Sono diversi gli ambiti dei trenta percorsi di formazione per quasi 600 persone che saranno attivati nelle prossime settimane con il piano da un milione e 533 mila euro approvato nei giorni scorsi dalla Provincia di Modena.

Alla formazione superiore, in particolare, sono dedicati sette percorsi formativi per 101 utenti previsti complessivamente, con un impegno economico di 500 mila euro. Tutti i corsi prevedono attività di stage aziendale e il rilascio del certificato di qualifica professionale.

Per il settore moda e abbigliamento è previsto un corso di fashion designer (15 persone), nel settore del trasporto e logistica uno per tecnico di spedizione (12), nella meccanica un percorso per disegnatore meccanico (12 posti) e un altro per tecnologie informatiche applicate alla progettazione meccanica (15), mentre si svolge anche la seconda annualità di un corso biennale di qualifica per estetiste (19). In programma anche un corso per tecnico dei servizi turistico - recettivi (12 posti) e uno nell'ambito della valorizzazione dei beni e dei prodotti culturali (16).

I percorsi per l'inserimento e il reinserimento lavorativo sono otto per un numero complessivo di 108 utenti previsto (la priorità è per chi ha più di 45 anni e ha un basso livello scolastico) e un impegno economico di circa 460 mila euro. In tutti i casi è prevista la certificazione delle competenze o la qualifica o l'attestato di frequenza. Si va dall'addetto alla gestione del magazzino (12 posti) all'operatore meccanico (12), dall'operatore per impianti termo-idraulici (14) alla gestione amministrativa e di segreteria nelle piccole imprese (14), fino alla qualificazione nella ristorazione (12) e a due percorsi per la lavorazione carni (24), mentre per l'area del Frignano è previsto un corso di qualificazione per operatori socio sanitari (20 posti disponibili).

I percorsi di formazione continua per favorire la permanenza nel mercato del lavoro sono 15 con 364 utenti previsti, il rilascio di un certificato di competenze e un impegno economico di 573 mila euro. Nel settore meccanico è previsto un corso per progettista (14 posti), uno per progettare sistemi di automazione distribuita (12), per lavorare con Autocad (24), per sviluppare disegni meccanici a due e tre dimensioni (14). Un percorso è per tecnici ambientali (14), un altro nel settore ceramico (45), uno nella carpenteria metallica (12) e un altro per la realizzazione di "edifici a energia quasi zero" (20). Altre opportunità riguardano il settore dell'abbigliamento (60 posti), quello della ristorazione (48), le lavorazioni lattiero - casearie (13), la gestione di servizi e strutture sociali (18) e la formazione dei responsabili di attività assistenziali (18). Previste anche opportunità formative per lavoratori e lavoratrici a rischio di esclusione (24 posti disponibili) e per la qualificazione del lavoro nell'area professionale dell'amministrazione e del controllo d'impresa (28).

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
31/10/2011
Numero
1021
Ora
10.30
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
Proprietà dell'articolo
autore: Ufficiostampa
data di creazione: lunedì 31 ottobre 2011
data di modifica: lunedì 31 ottobre 2011