News

Comunicati Stampa

Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2011 · Agricoltura

Comunicato stampa N° 1143 del 12/12/2011

agricoltura, un convegno a modena sulla nuova pac
rabboni: ”ipotesi inaccettabile, qualità penalizzata”

«La proposta di nuova Pac è inaccettabile in quanto penalizza ingiustamente l'agricoltura italiana di qualità e quella emiliano romagnola in particolare». Lo ha affermato Tiberio Rabboni, assessore all'Agricoltura della Regione Emilia Romagna, intervenendo a Modena, lunedì 12 dicembre, nel corso di un convegno che la Provincia di Modena ha dedicato proprio alle novità nella Politica agricola comunitaria (Pac) per il periodo 2014-2020 introdotte nella proposta della Commissione europea.

«Siamo contrari - ha precisato Rabboni - alla scelta di privilegiare il parametro della superficie agricola nella distribuzione delle risorse, perché così si penalizza un'agricoltura specializzata come quella emiliana. Occorre quindi introdurre altri criteri, come il valore della produzione e dell'occupazione. Siamo fiduciosi comunque che grazie anche al nuovo Governo si riesca a ottenere dal Parlamento europeo le necessarie modiche alle proposte della Commissione».

Il giudizio negativo sulla Pac è stato ripreso anche da Giandomenico Tomei, assessore all'Agricoltura della Provincia di Modena, che ha quantificato in circa un milione e 400 mila euro di euro all'anno il taglio per Modena.

Nel corso del convegno si è parlato anche delle prospettive dell'agricoltura modenese che per il presidente della Provincia di Modena Emilio Sabattini «in questa fase di crisi deve saper cogliere con coraggio la sfida dell'innovazione», una sollecitazione accolta negli interventi di Giovanni Luppi, vice presidente di Grandi salumifici italiani («il calo soprattutto dei capi suini allevati nel modenese impone un ripensamento delle strategie produttive e di mercato di una filiera strategica per l'economia modenese»), Giuliano Motti, consigliere del gruppo Cantine riunite & Civ, Adolfo Filippini, presidente del gruppo Granterre che ha ricordato come «i positivi risultati ottenuti in sede europea sul pacchetto latte fanno ben sperare per una modifica della Pac», ed Erennio Reggiani, direttore della Cantina sociale di Carpi. 

Sono intervenuti anche Roberto Fanfani dell'Università di Bologna, Valtiero Mazzoti, direttore settore Agricoltura della Regione, e i rappresentanti delle associazioni agricole e delle centrali cooperative.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
12/12/2011
Numero
1143
Ora
18
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
Proprietà dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedì 12 dicembre 2011
data di modifica: lunedì 12 dicembre 2011