News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2010 · Statistica

Comunicato stampa N° 1198 del 2/12/2010

immigrazione \ 1 – dai regolari 70 milioni di € in tasse

nuovi nati: 3 su 10 hanno un genitore straniero

Ogni dieci nuovi nati a Modena,  tre hanno almeno un genitore straniero ed è di quasi il 27 per cento la quota dei nuovi nati i cui genitori sono entrambi stranieri: nel 2009 sono stati 1.927, oltre il doppio di quelli del 2002 quando furono 886. E nelle scuole la presenza di stranieri è ormai intorno al 14,5 per cento, mediamente più alta della quota sulla popolazione residente che, al 1 ottobre del 2010, è del 12,6 per cento con 88 mila residenti stranieri su di una popolazione complessiva di circa 700 mila persone.

L'analisi della struttura demografica della componente straniera dei residenti, con il peso rilevante delle fasce di età più giovani, fa parte dell'annuale Rapporto dell'Osservatorio provinciale sull'immigrazione insieme ad altri approfondimenti dedicati  alla scuola, al lavoro e agli aspetti sociali e sanitari. «Per governare questo fenomeno, soprattutto in un momento così delicato per l'economia, infatti, serve l'integrazione delle diverse politiche: casa, sanità, istruzione, formazione, lavoro» ha spiegato il vice presidente della Provincia Mario Galli introducendo il seminario di presentazione del Rapporto che nasce da una collaborazione tra Provincia e Comune di Modena, i Comuni capidistretto, Prefettura, Questura, Ufficio scolastico provinciale, Inail e Aziende sanitarie.

«Uno degli obiettivi del Rapporto - ha aggiunto Galli - è quello di comprendere come gli stranieri, alcuni ormai nati e cresciuti a Modena, vivono nella nostra provincia, accedono ed usufruiscono dei servizi locali. Ciò senza mai sottostimare quanto questi lavoratori contribuiscono al miglioramento del sistema occupazionale e di welfare locale, anche in termini di contribuzioni e fiscalità». Accanto all'approfondimento sulla scuola (comunicato n. 1199), infatti, sono analizzati gli aspetti economici del fenomeno immigrazione e quelli legati al mercato del lavoro sottolineando come il gettito fiscale attribuito agli stranieri residenti a Modena sia stimabile in 70 milioni di euro, mentre i contributi all'Inps ammontano a oltre 50 milioni all'anno. Otto lavoratori stranieri su dieci sono dipendenti e nel 2009 erano circa 53 mila,un quinto del totale. La crisi economica ha bruciato nel corso dell'anno circa 7.600 posti di lavoro dipendente, un migliaio dei quali di stranieri. La partecipazione degli immigrati al mercato del lavoro rimane comunque particolarmente elevata con due terzi degli stranieri occupati e con un età che, per il 64 per cento del totale, è inferiore ai 39 anni.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
2/12/2010
Numero
1198
Ora
13.00
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: giovedý 2 dicembre 2010
data di modifica: giovedý 2 dicembre 2010