News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 527 del 10/6/2010

modena, 400 rospi smeraldini invadono via borghi
salvati dal centro fauna, specie protetta e utile

Invasione di rospi smeraldini lungo via Borghi a Modena, tra via S.Cataldo e via del Murazzo. Nei giorni scorsi, dopo un  temporale, centinaia di rospetti hanno abbandonato una zona umida creatasi spontaneamente all'interno di un cantiere dismesso della zona, invadendo la strada. 

Allertati da alcuni cittadini e dall'ufficio Diritti animali del Comune di Modena, i volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso sono intervenuti immediatamente riuscendo a raccogliere e a salvare dalle auto in transito oltre 400 animaletti che saranno liberati nelle campagne intorno al Centro in via Nonantolana.

I rospi smeraldini sono una specie protetta a livello europeo molto utile all'ambiente; si cibano, infatti, anche di larve di insetti comprese quelle della zanzara tigre.

Il Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena opera sulla base di una convenzione con la Provincia di Modena.

Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
10/6/2010
Numero
527
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: giovedý 10 giugno 2010
data di modifica: giovedý 10 giugno 2010