News

Comunicati Stampa

Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2010 · Lavoro

Comunicato stampa N° 1051 del 21/10/2010

lavoro, bando per tirocini per laureati e diplomati

ori: “sosteniamo l’inserimento di giovani qualificati”

Favorire il concreto inserimento lavorativo di giovani qualificati, laureati o diplomati, in cerca di prima occupazione o disoccupati, in imprese innovative in grado di assicurare un impiego in prospettiva. È questo il principale obiettivo del bando per la realizzazione di circa quaranta tirocini lavorativi entro il 2011 promosso dalla Provincia di Modena con uno stanziamento di 200 mila euro.

Il bando, scaricabile dal sito della Provincia www.provincia.modena.it, finanzia progetti presentati da enti di formazione accreditati per attivare tirocini di pre-inserimento lavorativo in imprese attive in settori tecnologicamente avanzati o su processi produttivi innovativi che siano effettivamente alla ricerca di personale qualificato. Possono essere ammessi ai tirocini giovani diplomati o laureati, di età inferiore ai 30 anni, in cerca di prima occupazione o disoccupati, in particolare se a rischio di disoccupazione di lunga durata (da almeno sei mesi).

«Tra le nuove fasce di disoccupazione generate dalla crisi - commenta Francesco Ori, assessore provinciale a Formazione e lavoro - ci sono i giovani con qualifiche medie ed elevate che, già prima a rischio di precarietà, sono in difficoltà nel trovare impieghi coerenti con il proprio curriculum di studi. Per contro, l'occupazione di capitale umano "pregiato", che sosteniamo con questo progetto di tirocini, rappresenta una delle strategie più efficaci per uscire dalla crisi».

I destinatari del bando sono gli enti di formazione che dovranno presentare progetti (con due scadenze: il 28 gennaio 2011 per la prima tranche e il 31 maggio 2011 per la seconda) mirati sulle aziende coinvolte. «Continua la sperimentazione di nuove azioni volte a contrastare la disoccupazione», spiega Ori e «ci appelliamo alle imprese modenesi affinché insieme agli enti di formazione si candidino a ospitare ragazze e ragazzi che hanno investito le proprie energie nello studio e credono nell'innovazione come ingrediente fondamentale per superare la crisi».

I giovani tirocinanti saranno individuati a partire da nominativi forniti dalla Provincia di Modena e ottenuti operando attraverso i Servizi per l'impiego in accordo con l'università, Informagiovani e altri enti di formazione. Il tirocinio, per il quale sarà corrisposta un'indennità di frequenza, avrà una durata di sei mesi.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
21/10/2010
Numero
1051
Ora
17,35
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
Proprietà dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: giovedì 21 ottobre 2010
data di modifica: giovedì 21 ottobre 2010