News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 1114 del 10/11/2010

tv digitale \ 3 – ecco come smaltire i vecchi tv

all’isola ecologica, oppure si consegna al venditore

I televisori dismessi a seguito dello "switch off" sono a tutti effetti rifiuti inquinanti e quindi devono essere smaltiti in modo differenziato consegnandoli a una delle 62 isole ecologiche presenti sul territorio modenese, tutte adatte a raccogliere le diverse tipologie di rifiuti elettrici ed elettronici, fra cui appunto i televisori.

I cittadini potranno inoltre usufruire delle opportunità introdotte nel giugno 2010 con la normativa sullo smaltimento di questa tipologia di rifiuti che prevede la possibilità di consegnare al distributore il televisore usato al momento dell'acquisto di un nuovo apparecchio. La consegna è gratuita a condizione che l'apparecchio consegnato sia di tipo equivalente e abbia svolto le stesse funzioni della nuova apparecchiatura acquistata. I negozianti hanno l'obbligo di ritirare l'usato.

Il trasporto e l'avvio a impianti di recupero dei rifiuti elettrici ed elettronici, i cosiddetti Raee, è gestito secondo le modalità stabilite dalla normativa specifica (decreto legislativo 151 del 2005 e relativi decreti attuativi), che, attraverso organismi istituiti a livello nazionale quali il Centro di coordinamento e i Sistemi collettivi, garantisce la corretta gestione di tali rifiuti; il trattamento, la messa in sicurezza di eventuali sostanze pericolose e il recupero dei Raee avviene presso impianti specializzati quali, ad esempio, l'impianto Tred Carpi presente sul territorio modenese.

 

 

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
10/11/2010
Numero
1114
Ora
19.00
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: giovedý 11 novembre 2010
data di modifica: giovedý 11 novembre 2010