News

Comunicati Stampa

Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 697 del 27/7/2010

“armonie” a vesale di sestola giovedì 29 luglio

concerto per organo solista con andrea scarpa

È all'insegna della vivacità e dell'allegria il concerto che l'organista Andrea Scarpa terrà giovedì 29 luglio, alle 21, nella chiesa parrocchiale di San Giorgio a Vesale di Sestola nell'ambito della rassegna "Armonie tra musica e architettura".

"Armonie", la rassegna di concerti nelle chiese del territorio modenese, è promossa dalla Provincia di Modena e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena con la direzione artistica dell'associazione "Amici dell'organo Johann Sebastian Bach".

Andrea Scarpa, udinese, attualmente organista alla Missione cattolica di Zurigo, propone un programma che percorre circa tre secoli, dalla "Toccata V" scritta nel 1627 da Girolamo Frescobaldi agli ottocenteschi "Versetti per il Gloria" di Vincenzo Petrali, passando per Purcell, Händel, Scarlatti, Storace, Vivaldi e Haydn con i "Pezzi per orologio meccanico".

Vesale, collocata su un masso che domina la valle dell'omonimo torrente, è arroccata intorno alla chiesa nel luogo dell'antica struttura fortificata. Citata per la prima volta nel 752, Vesale fu un'importante postazione sulla via Romea Nonantolana. Della chiesa tardo romanica, intatta fino al 1610 quando fu quasi interamente ricostruita, rimane l'abside semicircolare. Ospita un organo opera di Agostino Traeri del 1771, più volte ampliato nell'Ottocento, collocato in cantoria sopra l'ingresso principale. Strumento dalla fonica ricca e per alcuni versi curiosa, vede uniti ai classici registri di Ripieno numerosi registri di colore e accessori. E' stato restaurato da Pier Paolo Bigi nel 1985.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
27/7/2010
Numero
697
Ora
13,00
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
Proprietà dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: martedì 27 luglio 2010
data di modifica: martedì 27 luglio 2010