News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2010 · Associazionismo

Comunicato stampa N° 1000 del 8/10/2010

dalla regione un fondo di 175 mila euro per i giovani

malaguti: “sostegno ai progetti di lungo respiro”

Ammonta a 175 mila euro il contributo stanziato dalla Regione e destinato ad attività e spazi di aggregazione giovanili che sarà assegnato, tramite un bando gestito dalla Provincia di Modena, a progetti presentati dagli enti locali modenesi. I fondi sono destinati in via prioritaria sia alle aggregazioni giovanili già esistenti, attraverso piani di ristrutturazione e adeguamento degli spazi e sviluppo e qualificazione dei centri (a cui sono destinati 93 mila euro per spese di investimento), sia a progetti che promuovono la cittadinanza attiva dei giovani, la partecipazione alla vita sociale, civile e delle istituzioni locali, la consapevolezza e il protagonismo sui temi della legalità (ai quali sono assegnati 82 mila euro in spesa corrente).

Il bando e gli ambiti di intervento prioritari sono stati illustrati dall'assessore regionale al Progetto giovani Donatella Bortolazzi durante l'incontro di istituzione del Coordinamento provinciale politiche giovanili che si è svolto in Provincia nella mattinata di venerdì 8 ottobre. «Con oltre un milione di euro stanziato sull'intero territorio, la Regione ha mantenuto l'investimento sui giovani - ha affermato l'assessore Bortolazzi - con un impegno finanziario ancora più importante se pensiamo al momento di forte crisi che colpisce duramente il futuro delle nuove generazioni».

«Un segnale positivo - ha commentato Elena Malaguti, assessore provinciale alle Politiche giovanili - che ci permetterà di continuare a sostenere progetti già avviati e di promuovere nuove iniziative per i giovani frutto di una programmazione concertata, diffuse in modo equilibrato sul territorio e soprattutto che abbiano una progettualità di lungo respiro e capacità di radicarsi».

Il bando regionale, che sarà pubblicato nei prossimi giorni, prevede un mese di tempo per la presentazione dei progetti dalla data della pubblicazione. Sarà la Regione a valutare l'ammissibilità dei progetti mentre spetterà alla Provincia, d'intesa con i Comuni, individuare i progetti da realizzare.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
8/10/2010
Numero
1000
Ora
14.00
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: venerdý 8 ottobre 2010
data di modifica: venerdý 8 ottobre 2010