News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2010 · Ambiente

Comunicato stampa N° 285 del 8/4/2010

fiumi puliti \ 1 – tutte le iniziative da sabato 10 aprile
in 28 comuni, al lavoro tre mila ecovolontari

Entra nel vivo da sabato 10 aprile la stagione 2010 di "Fiumi puliti, fiumi sicuri", l'iniziativa, promossa da Provincia e Comuni modenesi che prevede il coinvolgimento dei cittadini in interventi di pulizia dai rifiuti abbandonati nei corsi d'acqua, parchi pubblici e aree verdi.

Arrivata alla 23^ edizione, la manifestazione si svolge in 28 comuni (ma il numero potrebbe aumentare perché alcuni Comuni stanno organizzando proprie iniziative) sparsi in tutto il territorio provinciale con la partecipazione di oltre tre mila cittadini durante le iniziative in programma da marzo a ottobre.

I primi a partire, proprio da sabato 10 aprile, saranno tra gli altri i volontari del comune di Formigine (vedi comunicato n.287) mentre a Bomporto l'iniziativa si svolge sabato 17 aprile (vedi comunicato n.286).

«Lo scopo dell'iniziativa - spiega Stefano Vaccari, assessore provinciale all'Ambiente - è quello di sensibilizzare i cittadini sulla tutela ambientale in particolare dei corsi d'acqua e aree verdi, troppo spesso invasi da rifiuti e microdiscariche abusive. L'ambiente è un patrimonio di tutti che va salvaguardato anche attraverso una maggiore senso civico ed educazione da parte dei cittadini».

Fiumi puliti nasce a livello provinciale nel 1988 si iniziativa della Provincia di Modena. Nel 2009 l'iniziativa si è svolta in 23 comuni con la partecipazione di circa 400 volontari e 800 ragazzi delle scuole che hanno raccolto quasi 200 quintali di rifiuti per lo più sparsi lungo i fiumi e nei parchi.

Quest'anno hanno aderito i comuni di Bomporto, Campogalliano, Camposanto, Castelfranco Emilia, Castelvetro, Cavezzo, Concordia, Finale Emilia, Formigine, Frassinoro, Guiglia, Parco Sassi di Roccamalatina, Medolla, Mirandola, Modena, Montese, Nonantola, Novi, Palagano, Prignano, Ravarino, S.Felice, S.Possidonio, S.Prospero, Sassuolo, Savignano, Sestola, Vignola, Zocca.

Gli interventi previsti riguardano per lo più la pulizia di fiumi, torrenti e canali ma anche parchi cittadini e delle scuole, centri storici, fossi stradali. In alcuni comuni l'iniziativa si è già  parzialmente svolta (Savignano, Castelvetro, Modena), in altri si svolgerà nei prossimi due fine settimana (Formigine, Bomporto, S.Prospero, Frassinoro, Guiglia, Ravarino, Zocca).

A tutti i partecipanti la Provincia, grazie al contributo di sponsors, sarà consegnato un cappellino con il caratteristico logo dell'iniziativa.   

Nel programma, oltre alle iniziative a Bomporto e a Formigine, spiccano gli interventi a Modena in aprile con il coinvolgimento degli alunni delle scuole Palestrina e Ferarris (un primo intervento si è già svolto in marzo quando gli alunni delle scuole Carducci hanno ripulito il parco della scuola); a Frassinoro sabato 10 aprile sono previsti cantieri lungo i corsi d'acqua nella zona di Romanoro e Rovolo; a Guiglia, sempre sabato 10 aprile, l'appuntamento per gli ecovolontari è a Samone e lungo diverse strade comunali; sempre sabato 10 aprile a Ravarino oltre 60 volontari puliranno i fossi a Rami e a Villa; a S.Prospero, sabato 17 aprile, oltre 300 partecipanti lavoreranno lungo il Secchia a S.Martino. Previste iniziative anche a Sassuolo (in maggio lungo il Secchia) e a Castelvetro dove sabato 17 aprile si pulisce il torrente Guerro dal capoluogo a Cà di Sola.   

 

    

 

 

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
8/4/2010
Numero
285
Ora
13
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: giovedý 8 aprile 2010
data di modifica: giovedý 8 aprile 2010