News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2009

23 dicembre 2009

Aperti gli impianti sciistici del Cimone

Sono aperti gli impianti della Stazione Invernale del Cimone. Tra le novità della stagione 2009-2010 la seggiovia a due posti Esperia, una variante difficile della pista "Sette Fontane", un nuovo snowpark lungo il percorso del Lago della Ninfa.

Immagine corrente
Dal 17 dicembre sono aperti tutti i giorni gli impianti sciistici del comprensorio del Cimone, e quindi la seggiovia da Sestola a Pian del Falco, il servizio skibus da Pian del Falco a Passo del lupo, le strutture al Passo del Lupo, Lago Ninfa, Polle di Riolunato e Cimoncino di Fanano (tranne il 2° tronco). Ancora chiusi gli impianti di Montecreto, ma si prevede anche per essi una probabile apertura dal 24 dicembre. I livelli della neve sulle piste aperte variano attualmente da 20 a 30 cm. L'orario di apertura degli impianti nei giorni feriali è dalle 9 alle 16.30, nei festivi dalle 8.30 alle 17.

Per tenersi aggiornati sulle condizioni meteorologiche e sull’apertura degli impianti di risalita del Cimone occorre consultare il bollettino della neve sul sito "Cimonesci" del Comprensorio (vedi link utili a fianco) o telefonare al numero 0536.62350, digitando 1. La situazione può mutare anche radicalmente di giorno in giorno.

Nel mese di dicembre il costo dello skipass stagionale è di 557,5 euro per gli adulti e 389 per i ragazzi, gratuito per i bambini accompagnati nati dopo l'1 gennaio 2002. Chi acquista lo stagionale del Cimone riceve anche buoni validi per cinque giornate di sci gratuite nel comprensorio dell’Abetone e Corno alle Scale. Lo skipass giornaliero costa 32 euro nei giorni festivi, 26 euro nei feriali. L’acquisto può essere effettuato direttamente presso gli uffici del Consorzio stazione Invernale del Cimone a Sestola, oppure, specificando nome, cognome, data di nascita e indirizzo dell’acquirente, con le seguenti modalità: attraverso assegno a mezzo raccomandata intestato al Consorzio stazione Invernale del Cimone – Via Statale Ovest, 23 – 41029 Sestola (Mo), o anche tramite bonifico bancario presso la Banca popolare di Verona – Banco San Geminiano e San Prospero Agenzia di Sestola (iban IT97X0518867040000000001005), Cassa di Risparmio di Vignola Agenzia di Sestola (iban IT64L0636567040000000350023), o infine Banca Popolare dell’Emilia Romagna Agenzia di Riolunato (iban IT76Z0538767090000000434076).

La novità principale della stagione invernale 2009-10 del Cimone è la nuova seggiovia a due posti Esperia. L’impianto di risalita – 983 metri di lunghezza per un dislivello pari a 196 metri – sostituisce le precedenti sciovie Grotti ed Esperia e permette una migliore integrazione delle aree sciabili di Montecreto e di Passo del Lupo. La seggiovia serve la rinnovata pista “Esperia”, di difficoltà “media-rossa”, che da Passo del Lupo scende per oltre un chilometro fino alla stazione di partenza. La messa in sicurezza con un sistema di paravalanghe della Valcava, ha poi permesso la creazione di una nuova pista, classificata “difficile-nera”, tra le stazione di arrivo delle seggiovie “Pian Cavallaro” e “Polle-Valcava”. Il nuovo tracciato rappresenta una variante difficile, con dislivello di 160 metri, della pista rossa denominata “Sette Fontane”. Novità anche per i tanti appassionati di snowboard che quest’anno hanno a disposizione un nuovo snowpark, dislocato lungo tutto il percorso della pista Lago della Ninfa, con sequenze di salti, rampe ed attrezzature varie. Si tratta di una nuova struttura che si aggiunge a quella dello Snowpark Cimone di Piancavallaro, meta di tantissimi riders provenienti da tutto il cento nord.

Tanti gli appuntamenti sportivi di rilievo della prossima stagione. Per lo snowboard da segnalare il King of the Jump (1 febbraio), il Cimone Extreme Freeride (14 e 21 marzo) e lo Style Session (11 aprile). Per quanto riguarda lo sci alpino, invece, il Cimone ospita una tappa del circuito “Master Nazionali” (23-24 gennaio), i "Campionati Interappenninici" categorie allievi, ragazzi e cuccioli (9-12 febbraio), la “Coppa Italia Master" (23-24 febbraio) e una tappa del “Gormiti Winter Cup”, gara di ski-cross riservata alle categorie cuccioli e baby.

Il Monte Cimone è alto 2.165 mt sul livello del mare e ospita la più grande stazione sciistica dell'Appennino settentrionale. Il Comprensorio del Cimone fa riferimento ai comuni di Sestola, Fanano, Riolunato e Montecreto. La stazione invernale del Cimone offre 50 km di piste tutte collegate tra loro, accessibili con un unico nuovo skipass elettronico e servite da impianti moderni e veloci.

Per informazioni sulla stazione invernale del Cimone:

Consorzio stazione invernale del Cimone
tel. 0536.62350
email info@cimonesci.it

Per informazioni e prenotazioni sui pacchetti turistici:
Consorzio Valli del Cimone
tel. 0536.325586
email info@vallidelcimone.it
ProprietÓ dell'articolo
autore: Editoria e Web
fonte: Ufficio Stampa
data di creazione: mercoledý 23 dicembre 2009
data di modifica: giovedý 7 gennaio 2010