News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2009

23 novembre 2009

Stop alla violenza contro le donne

25 novembre 2009 "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne". Convocato un Consiglio provinciale straordinario aperto alla cittadinanza. La violenza sulle donne è una delle forme di violazione dei diritti umani più diffusa e sommersa

Immagine corrente

L'Amministrazione Provinciale e la Prefettura di Modena sono impegnate da marzo 2007 a sostenere l'organizzazione congiunta di iniziative volte a promuovere la più ampia consapevolezza sulle violazioni dei diritti fondamentali delle donne e a diffondere la cultura dei diritti umani e della non discriminazione, sensibilizzando l'opinione pubblica anche su situazioni specifiche.

L'ONU nel 1999 ha decretato il 25 novembre "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne".

L'Amministrazione provinciale e la Prefettura di Modena ritengono che:

i diritti umani siano universali e la violenza sulle donne un abuso dei diritti umani su scala universale; la violenza sulle donne sia una delle forme di violazione dei diritti umani più diffusa e sommersa, che colpisce donne di Paesi diversi, di religioni, culture e retroterra sociali differenti (siano esse istruite o analfabete, ricche o povere); la causa principale alla base della violenza sia la discriminazione che nega pari diritti a uomini e donne; le Amministrazioni locali possano avere un ruolo importante nel promuovere politiche, servizi ed iniziative per prevenire ed eliminare la discriminazione e la violenza nei confronti delle donne.

 

Per questo mercoledì 25 novembre dalle ore 16.30 presso la Sala del Consiglio provinciale- Viale Martiri della Libertà n. 34 - Modena in occasione della "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne" è convocato il Consiglio provinciale straordinario aperto alla cittadinanza.

 

Il Consiglio presieduto da Demos Malavasi, Presidente del Consiglio Provinciale, dopo i saluti di Emilio Sabattini, Presidente della Provincia di Modena, di Giuseppina Di Rosa, Prefetto di Modena e di Marcella Valentini, Assessore al Bilancio, Patrimonio, Infrastrutture Telematiche e Pari Opportunità vedrà la presenza di Michele Todisco, Questore Vicario di Modena, Vito Zincani, Procuratore della Republica di Modena, Salvatore Iannizzotto, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Modena, Francesca Maletti, Assessore Politiche Sociali, Sanitarie e Abitative Comune di Modena, Giuseppe Caroli, Direttore Generale Azienda USL di Modena, Stefano Cencetti, Direttore Generale Azienda Opedaliero Universitaria Policlinico di Modena, Nadia Pioppi, Presidente Associazione Casa delle Donne Contro la Violenza Onlus Modena, Giovanna Zanolini, Presidente Gruppo Donne e Giustizia Modena.

Dopo gli interventi da parte dei gruppi consiliari le conclusioni di Daniela Sirotti Mattioli, Presidente Conferenza delle Elette Provincia di Modena.

Saranno inoltre presenti le Associazioni Femminili e gli Organismi di Parità Provinciali

 

Documentazione allegata

Allegati

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne
Invito Consiglio provinciale straordinario
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 23 novembre 2009
Invito 25 novembre.pdf (59Kb)
ProprietÓ dell'articolo
autore: Editoria e web
data di creazione: lunedý 23 novembre 2009
data di modifica: lunedý 21 novembre 2016