News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 129 del 9/2/2009

a riccovolto e guiglia smottamenti in movimento
a palagano transito a senso unico, frana a polinago

Ha rallentato la frana che ha interrotto la strada provinciale 486 a Riccovolto di Frassinoro. Nel corso di un sopralluogo tecnico che si è svolto lunedì 9 febbraio i tecnici del servizio provinciale Viabilità hanno verificato che il versante crollato ora appare più stabile. Tuttavia le previsioni meteo per i prossimi giorni non sono favorevoli: occorre quindi aspettare almeno fino a lunedì 16 febbraio prima di intervenire sulla strada.

I tecnici, infatti, hanno predisposto un intervento urgente che prevede l’allargamento della sede stradale a valle per consentire il passaggio almeno delle auto ma non dei mezzi pesanti. Se la situazione meteo migliorerà i lavori potrebbero partire appunto già da lunedì 16 febbraio per riaprire la strada mercoledì 18 febbraio. L’intervento può esser realizzato solo se il versante sarà stabile, certezza che ancora non c’è.

Intanto sulla strada provinciale 33, tra Frassineti e Brandola nel comune di Polinago, un nuovo smottamento sta minacciando la sede stradale che attualmente non presenta danni e risulta percorribile.

Non si è ancora fermata la frana a Guiglia che ha interrotto da due settimane la strada provinciale 623 del Passo Brasa. Previsto per martedì 10 febbraio un nuovo intervento per drenare acqua dalla frana: le canalizzazioni predisposte la scorsa settimana a questo scopo si sono ostruite a causa della pressione del movimento franoso.  

Anche in questo caso non appena la frana si sarà fermata potranno partire i lavori  per realizzare il passaggio a monte della frana che sarà lungo 450 metri e largo sei metri con fondo in ghiaietto stabilizzato. Attualmente il percorso alternativo consigliato è quello lungo la strada Savignano sul Panaro, Bazzano e Monteveglio.

Sulla strada provinciale 28 di Palagano, in località bivio del Pangone tra Lama Mocogno e Palagano, si circola a senso unico alternato a causa di una frana che ha ristretto la carreggiata; sul posto sabato 7 febbraio i tecnici provinciali del servizio Viabilità hanno effettuato un intervento urgente a monte della strada per allargare la sede stradale e permettere il passaggio anche ai mezzi pesanti e ai pullman di linea.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
9/2/2009
Numero
129
Ora
18
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 9 febbraio 2009
data di modifica: lunedý 9 febbraio 2009