News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 109 del 3/2/2009

frana di guiglia, summit tecnico in comune
lavori di regimazione conclusi, ma piove ancora

Continua a piovere nella zona della frana a Guiglia che ha interrotto, da domenica 25 gennaio, la strada provinciale 623 del Passo Brasa.

Si allungano, quindi, i tempi per avviare l’intervento di apertura di un passaggio provvisorio per la circolazione.

Intanto la ditta incaricata dalla Provincia di Modena ha completato i lavori di regimazione delle acque interne alla frana che però continua a muoversi.

E’ quanto è emerso nel corso di un summit tecnico che si è svolto martedì 3 febbraio nella sede del Comune di Guiglia con la partecipazione dei rappresentanti della Protezione civile provinciale, del Comune, del Servizio tecnico di bacino della Regione Emilia Romagna e del servizio provinciale Viabilità.

Prosegue il monitoraggio costante della zona dissestata da parte degli operatori della Protezione civile. 

Nel corso dell’incontro è stato assicurato che la Regione nei prossimi giorni sbloccherà i primi fondi (118 mila euro) chiesti dalla Provincia alla Protezione civile regionale per realizzare il passaggio a monte della frana che sarà lungo 450 metri e largo sei metri con fondo in ghiaietto stabilizzato. Ma l’intervento potrà essere  avviato solo a frana ferma.  

Attualmente il percorso alternativo consigliato è quello lungo la strada Savignano sul Panaro, Bazzano e Monteveglio.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
3/2/2009
Numero
109
Ora
17
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: tangerini.m
data di creazione: martedý 3 febbraio 2009
data di modifica: martedý 3 febbraio 2009