News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2009 · Statistica

Comunicato stampa N° 35 del 14/1/2009

la ricerca sulla sostenibilità del sistema modena \ 1

economia e coesione sociale per affrontare la crisi

Di fronte alla crisi economica, quali sono i punti di forza e di debolezza del sistema Modena? La risposta è contenuta in un’indagine sulla “Valutazione della sostenibilità della provincia di Modena”  dove, attraverso l’analisi di 91 indicatori economici, ambientali e sociali, si fotografa lo stato di salute della società modenese (vedi comunicato n.36). La ricerca è stata prodotta dalla Provincia di Modena nell’ambito del percorso che porterà, nelle prossime settimane, all’approvazione del Ptcp (Piano territoriale di coordinamento provinciale) lo strumento che indica le strategie di sviluppo socioeconomico, l’uso del territorio e le protezioni ambientali nei prossimi anni.

L’indagine sarà presentata giovedì 15 gennaio nel corso di un incontro nella sala consiliare (ore 9,30-13) con la partecipazione del presidente della Provincia di Modena Emilio Sabattini, Maurizio Maletti, vice presidente della Provincia di Modena, Maurizio Torreggiani, presidente della Camera di commercio di Modena, Paolo Bosi dell’Università di Modena, Stefano Tibaldi, direttore dell’Arpa regionale, Eriuccio Nora, direttore area Programmazione della Provincia di Modena e Patrizia Benassi, dirigente del servizio Statistica della Provincia di Modena, che illustrerà i dati della ricerca

«Emerge - spiega Maletti – che lo scenario economico modenese, così dinamico e aperto verso l’esterno, resta il  nostro punto di forza, anche se occorre tenere conto che i dati disponibili si riferiscono a periodi precedenti allo scoppio della crisi; lo scenario sociale dimostra una buona tenuta e coesione, mentre sullo scenario ambientale registriamo qualche sofferenza in più su cui intervenire come previsto nel Ptcp dove per la prima volta poniamo un limite allo sfruttamento del territorio puntando su qualificazione e innovazione».

Nella ricerca, se ad una ipotetica “provincia ideale”, quella cioè che centra tutti i possibili obiettivi in termini di qualità della vita, si assegnano mille punti, Modena raggiunge i 553 punti, posizionandosi al 7° posto nella classifica delle province italiane (nella ricerca del 2005 si trovava al 12 posto).

Diversi indicatori sono gli stessi utilizzati nelle indagini sulla qualità della vita pubblicate dal Sole 24 ore e da Italia oggi, riferiti all’ultimo periodo disponibile, precedente l’attuale fase di crisi.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
14/1/2009
Numero
35
Ora
13.00
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 14 gennaio 2009
data di modifica: mercoledý 14 gennaio 2009