News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2009 · Sport

Comunicato stampa N° 193 del 24/2/2009

turismo sportivo \ 1 - intesa provincia, enti e società
coordinamento e fondi per sviluppare le iniziative

Sostenere e coordinare la programmazione degli eventi sportivi in Appennino, soprattutto estivi, allo scopo di sviluppare ulteriormente il turismo. E’ questo l’obiettivo del  “Protocollo d’intesa per il sostegno e lo sviluppo del turismo sportivo in Appennino” siglato martedì 24 febbraio nella sede della Provincia di Modena dai rappresentanti della Provincia stessa, Consorzio Valli del Cimone e gli enti di promozione sportiva e le società che organizzano camp estivi ed eventi estivi in Appennino: Uisp e Csi, Coni, Scuola di pallavolo Anderlini, Asd Gallesi, Modena nuoto e Polisportiva Saliceta S.Giuliano.

«Lo sport – ha sottolineato Stefano Vaccari, assessore provinciale allo Sport – costituisce un traino formidabile per il  turismo in montagna. Ritiri, camp, tornei e manifestazioni sportive riescono ad attrarre sempre più turisti anche grazie alla presenza di una adeguata impiantistica sportiva. Con questa intesa – spiega Vaccari – ci impegniamo a coordinare le iniziative e a sostenerle anche finanziariamente». Per Beniamino Grandi, assessore provinciale al Turismo, «Per caratteristiche climatiche, l’ospitalità e la qualità della ricettività, l’Appennino modenese è il luogo ideale per trascorrere una vacanza all’insegna dello sport. Per questo sono in aumento i gruppi sportivi da tutta Italia che hanno scelto le montagne modenesi per le proprie iniziative».  

Oltre al coordinamento della Provincia, l’accordo assegna al Consorzio Valli del Cimone il compito di promuovere le opportunità offerte (vedi comunicato n. 194) e  supportare sul piano logistico e organizzativo le società sportive.

Il Coni, la Uisp e il CSI si impegnano a promuovere tra le federazioni e le proprie associazioni la possibilità di scegliere l’Appennino modenese per le loro attività di camp, ritiri, tornei, centri estivi.

Nel 2008 il Consorzio Valli del Cimone e la Provincia hanno finanziato diverse iniziative in Appennino che hanno coinvolto oltre tre mila ragazzi;  tra queste i camp estivi della Modena nuoto a Sestola, dell’Us Monari a Polinago (calcio), della Polisportiva di Castellarano a Montese (calcio), del Koala Sun paly di Firenze a Pievepelago (calcio, nuoto e pesca), Geesink club alle Piane di Mocogno (judo, karate e altri sport), dell’Olimpic Lama a Lama Mocogno (sci nordico), dell’Asd Gallesi a Palagano e Polinago (pallavolo, tennis, rugby e altri sport), dell’Uisp a Palagano e Zocca (dal calcio, alla pallanuoto,  all’orienteering) e il Trofeo Tiezzi di pattinaggio.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
24/2/2009
Numero
193
Ora
11
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: martedý 24 febbraio 2009
data di modifica: martedý 24 febbraio 2009