News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2009 · Scuola

Comunicato stampa N° 616 del 1/6/2009

scuola, 33 i premiati al certamen del san carlo\1

liceali in gara per tradurre dal greco e dal latino

I classici latini e greci appassionano anche nell'era di internet. A testimoniarlo sono i 403 studenti dei licei modenesi (73 in più rispetto allo scorso anno) che hanno partecipato all'edizione 2009 del Certamen carolinum, la gara di traduzione dal latino e dal greco promossa dal liceo San Carlo di Modena con il patrocinio della Provincia. I 214 studenti in gara per il latino hanno affrontato i "classicissimi" testi di Cornelio Nepote, Cicerone e Seneca, mentre i 189 grecisti si sono cimentati con Senofonte, Plutarco e Lisia.

La gara, alla quale hanno partecipato i licei San Carlo e Muratori di Modena, Paradisi di Vignola, Luosi di Mirandola, Formiggini di Sassuolo e Fanti di Carpi, si è conclusa sabato 31 maggio, alla presenza di Silvia Facchini e Adriana Querzè, assessori all'Istruzione della Provincia e del Comune di Modena, con la premiazione dei 33 studenti che hanno conquistato le prime tre posizioni per ogni anno di corso. Vincitore assoluto è stato Mattia Ferrari, secondo anno al liceo Muratori, primo del suo anno sia in latino che in greco. Doppio premio anche per Adalberto Magnavacca, 1° anno al Muratori, arrivato primo in greco e terzo in latino, e per il compagno Andrea Pradelli, primo in latino e terzo in greco; per Benedetta Righini (3° anno al Luosi), classificata terza in latino e seconda in greco; Ilaria Lorenzi (3° anno al Paradisi), seconda in latino e terza in greco; Benedetta Petrachi (4° anno al San Carlo), terza sia in greco che in latino.

L'iniziativa è sostenuta dalla Banca popolare dell'Emilia Romagna e ha il patrocinio della sede di Modena della società Dante Alighieri. Per i primi classificati per ogni anno di corso è stata assegnata una carta prepagata per i giovani (Conto Compilation) del valore di 50 euro della Banca Popolare dell'Emilia Romagna, una pergamena ricordo e la tessera di socio della Società Dante Alighieri. Alle medaglie d'argento e di bronzo è stata consegnata un quadro ricordo. A tutti i partecipanti infine è stato rilasciato l'attestato di partecipazione.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
1/6/2009
Numero
616
Ora
13,10
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: lunedý 1 giugno 2009
data di modifica: lunedý 1 giugno 2009