News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2009 · Lavoro

Comunicato stampa N° 432 del 9/4/2009

il mercato del lavoro a modena \ 4 – ammortizzatori

nel 2008 oltre 1 milione di ore di cassa integrazione

Nel corso degli ultimi mesi del 2008, e ancor di più nei primi mesi del 2009, è cresciuto in modo sensibile il ricorso agli ammortizzatori sociali. A fine anno le ore autorizzate di cassa integrazione ordinaria sono state 657.772 rispetto alle 464.348 dell'anno prima; per la cassa integrazione straordinaria si è passati da 184.854 a 342.576 di fine 2008. Complessivamente si tratta di oltre un milione di ore.

Nei primi due mesi del 2009 siamo già a 110.204 ore di straordinaria, tre volte le cifre dello stesso periodo del 2008. Per l'ordinaria (180.336 ore) l'aumento è di cinque volte. I settori più interessati sono ceramica e meccanica.

A fine febbraio 2009, inoltre, le procedure di cassa integrazione guadagni straordinaria e di lavoratori coinvolti ha già raggiunto i valori del consuntivo 2008 con un'ampia diffusione anche nel settore dei servizi e del commercio.

Per quanto riguarda le procedure di mobilità collettiva, nel 2008 le aziende che le hanno avviate sono state complessivamente 87 e a fine anno ammontavano a 835 i lavoratori che risultavano licenziati con una sensibile concentrazione nella ceramica e nella meccanica. I gennaio e febbraio 2009  il ricorso a questa forma di sostegno è, in fase di avvio della procedura, pari a circa la metà dei livelli complessivamente raggiunti nel corso dell'intero 2008.

Il numero dei lavoratori iscritti alle liste di mobilità ha raggiunto le 5.658 unità al termine del mese di febbraio 2009, a seguito della crescita importante che ha riguardato i primi due mesi dell'anno che, anche in questo caso, ricalca sostanzialmente i livelli di espansione delle iscrizioni che si sono registrati durante tutto il corso del 2008.

Per quanto riguarda le procedure di riduzione e sospensione della produzione attivati in seno al Fondo sostegno al reddito per le imprese artigiane, il numero di accordi attivi ha mostrato una graduale crescita sino ai 202 accordi attivi del mese di novembre 2008. A fine 2007 non solo la tendenza era stabile quanto il numero di realtà aziendali che aveva accordi in essere era circa la metà rispetto all'andamento di fine 2008. Sono in particolare aziende del tessile-abbigliamento e della meccanica a essere colpite, con un ampio coinvolgimento di lavoratori soprattutto nel settore meccanico.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
9/4/2009
Numero
432
Ora
12,25
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: giovedý 9 aprile 2009
data di modifica: giovedý 9 aprile 2009