News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2009 · Agricoltura

Comunicato stampa N° 307 del 19/3/2009

agricoltura, allarme per il rischio delle gelate

nelle mattine da venerdì 20 a domenica 22 marzo

C’è allarme fra gli agricoltori per il rischio delle cosiddette gelate tardive. Le mattine critiche, secondo i meteorologi, sono quelle da venerdì 20 a domenica 22 marzo. L’aria fredda proveniente da nord est sarà solo parzialmente mitigata dalla nuvolosità residua nella notte tra giovedì e venerdì, mentre la note successiva le temperature minime potranno scendere anche a 4-5 gradi sotto le zero. Previsto cielo sereno vento debole al suolo anche per la notte tra sabato e domenica.

Il brusco abbassamento della temperatura può danneggiare le colture. Quelle più esposte al gelo, informa il Bollettino agrometeorologico della Provincia, in questa fase possono essere le bietole appena emerse, i meloni trapiantati, che però risultano protetti dai tunnel, e le specie frutticole che possono già essere nella fase di rigonfiamento delle gemme o di fioritura. I danni causati sulle diverse colture dalle eventuali gelate, oltre che dai valori di temperatura, dipendono da altri fattori: l’età della pianta, la lignificazione dei tessuti, l’umidità dell’aria durante la gelata, la rapidità e la durata dell’abbassamento di temperatura.

Come difendersi, allora, dalle gelate? Solo l’irrigazione soprachioma o sottochioma, opportunamente eseguite, possono proteggere in modo efficace le colture dal gelo, spiegano i tecnici che redigono il Bollettino della Provincia aggiungendo anche che tutti i diversi prodotti ad azione “antigelo” presenti in commercio non hanno finora dimostrato, in modo evidente, la loro reale efficacia.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
19/3/2009
Numero
307
Ora
13.00
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: giovedý 19 marzo 2009
data di modifica: giovedý 19 marzo 2009