News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 1321 del 17/12/2009

dal consiglio provinciale solidarietà a berlusconi
“condanna unanime, clima di tensione esasperato”

Solidarietà unanime del Consiglio provinciale di Modena al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, vittima di una brutale aggressione a Milano. Nella seduta di giovedì 17 dicembre il Consiglio ha approvato, con il voto favorevole di tutti i gruppi politici (Pd, Idv, Pdl, Lega nord e Udc), un ordine del giorno presentato da Dante Mazzi (Pdl) nel quale si esprime «l'auspicio che tutto il mondo politico e istituzionale, a qualsiasi livello, rinnovi la ferma condanna nei confronti di chi favorisce con la propria condotta, direttamente e indirettamente, questi episodi inqualificabili».

Nel documento si giudica l'aggressione un gesto «offensivo non solo nei confronti del presidente del Consiglio, ma di tutte le istituzioni democratiche» e si afferma che tali gesti «frutto del clima di tensione esasperato, non appartengono alla tradizione e al tessuto democratico dell'Italia e il ricorso alla violenza sia fisica che verbale non può essere in alcun modo tollerato e deve essere  oggetto di ferma ed unanime condanna».

Nel dibattito sono intervenuti Luca Gozzoli (Pd), Patrizia Cuzzani (Idv), Fabio Vicenzi (Udc), Livio Degliesposti (Lega nord) e Dante Mazzi (Pdl) per ribadire la solidarietà di tutti i consiglieri al presidente del Consiglio, sottolineando la necessità di abbassare i toni del dibattito politico diventato troppo acceso. Al termine della discussione il presidente del Consiglio provinciale di Modena Demos Malavasi ha espresso soddisfazione per l'approvazione del documento.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
17/12/2009
Numero
1321
Ora
17
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: giovedý 17 dicembre 2009
data di modifica: giovedý 17 dicembre 2009