News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa

Comunicato stampa N° 141 del 26/3/2019

Castelfranco Emilia\2 - Scuola legata al territorio
Dall'agroindustria all' enogastronomia

Distribuito su tre sedi, oltre a quella di Castelfranco Emilia ci sono le succursali a Vignola (137 iscritti e otto classi) e Montombraro di Zocca (149 e otto classi), lo Spallanzani comprende l'istituto tecnico agrario con gli indirizzi agraria, agroalimentare e agroindustria, produzioni e trasformazioni, viticoltura ed enologia e il professionale agrario (l'unico in provincia di Modena) con gli indirizzi agricoltura e sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane, enogastronomia e ospitalità alberghiera e professionale enogastronomico.

A Castelfranco Emilia sono presenti vari fabbricati, uffici, aule e laboratori, costruiti in tempi diversi a partire dal 1952 e trasferiti alla Provincia nel 2009 in seguito a una convenzione con il Comune  e la scuola; a Gaggio sono attive l'azienda agricola e la stalla..

A seguito del terremoto del 2012 sono stati costruiti due fabbricati temporanei che contano complessivamente dieci aule e due laboratori.

Per far fronte al boom degli iscritti, nel 2017 è stata stipulata una convenzione con il Comune che concede in uso gratuito alla Provincia per 30 anni il fabbricato ex sede scuola media Messieri che conta circa 20 fra aule e laboratori.

Per il prossimo anno scolastico si prevede una leggera flessione (730 studenti e 38 classi) dovuta probabilmente all'avvio in Val Samoggia di un indirizzo enogastronomico analogo a quello modenese.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
26/3/2019
Numero
141
Ora
16
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: martedý 26 marzo 2019
data di modifica: giovedý 28 marzo 2019