News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa

Comunicato stampa N° 480 del 26/10/2018

Scuola\1- Ok ai nuovi indirizzi alle superiori
Al Guarini si studierà difesa del suolo e bioedilizia

Dal prossimo anno scolastico all'istituto tecnico "Guarini" di Modena si studieranno le tecniche di difesa del suolo contro il dissesto idrogeologico e la bioedilizia per il recupero e la riqualificazione dei fabbricati, anche  attraverso l'impiego del legno nelle costruzioni. Queste materie saranno inserite all'interno dell'indirizzo Costruzioni, ambiente e territorio.

Le nuove articolazioni sono state approvate all'unanimità mercoledì 24 ottobre dal Consiglio provinciale.

La delibera prevede, inoltre, l'attivazione al professionale dell'istituto Ferrari di Maranello dell'indirizzo "Industria e artiginato per il Made in Italy" con lo studio della meccanica legata alla produzione che si aggiunge a quello della manutenzione.

Analogo indirizzo è stato proposto per il Galilei a Mirandola e al Corni di Modena, per entrambi a partire però dall'anno scolastico 2020-2021, in vista dei regolamenti applicativi della riforma dell'istruzione professionale.

La Provincia, infine, intende avviare un confronto con la Regione per attivare l'indirizzo dedicato ai servizi per la sanità e l'assistenza sociale al Cavazzi di Pavullo e al Luosi di Mirandola.

Come ha sottolineato Emilia Muratori, consigliera provinciale con delega all'Istruzione, «l'avvio di questi nuovi indirizzi risponde alle esigenze delle scuole, dei ragazzi e del mondo del lavoro in continua evoluzione. Tutte le proposte scaturiscono dalle richieste delle scuole e quelle presentate sono state tutte accolte dalla Provincia, dopo un confronto con tutti i soggetti interessati. Le figure professionali nel campo della sanità e dell'assistenza sociale sono particolarmente richieste dal sistema dei servizi per l'assistenza agli anziani e disabili e su questo tema importante intendiamo confrontarci con la Regione».

Le proposte sull'offerta formativa alle superiori, infatti, saranno inviate alla Regione per il via libera definitivo previsto nelle prossime settimane.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
26/10/2018
Numero
480
Ora
15
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 26 ottobre 2018
data di modifica: lunedý 29 ottobre 2018