News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa

Comunicato stampa N° 424 del 17/9/2018

Scuola\1 - Inaugurato il nuovo Galilei a Mirandola
Ricostruito dopo il sisma, costo 10 mln di euro

Immagine corrente

E' stato inaugurato, lunedì 17 settembre, in occasione dell'avvio dell'anno scolastico, il nuovo istituto Galilei di Mirandola, in via Barozzi 4, ricostruito dalla Provincia di Modena, al posto del vecchio edificio demolito per i danni causati dal sisma.

L'opera presenta un quadro economico complessivo di oltre dieci milioni e 700 mila euro finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena,  (quattro milioni e 850 mila euro), l'Associazione tra Fondazioni di Origine Bancaria dell'Emilia-Romagna (un milione e 665 mila euro), dal gruppo Barilla (un milione di euro), Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola (un milione di euro), Fondazione di Vignola (521 mila euro) e la Provincia di Modena che ha stanziato un milione e 664 mila euro.

Con questo intervento, insieme alla ristrutturazione del Venturi a  Modena, che si concluderà alla fine del 2018, la Provincia completa la fase di ricostruzione della scuole superiori danneggiate dal sisma.

All'inaugurazione, sono intervenuti, oltre Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia di Modena, Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, Maino Benatti, sindaco di Mirandola, Giorgio Siena, dirigente scolastico dell'istituto, Stefano Versari, direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale, Silvia Menabue, dirigente dell'Ufficio scolastico di Modena, Roberto Ciati, in rappresentanza del gruppo Barilla, Paolo Cavicchioli, presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Modena e dell'associazione tra Fondazioni di origine bancaria dell'Emilia Romagna, Giorgio Mari, presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Mirandola, Gloria Vignali, vicepresidente della Fondazione di Vignola, e Alessandro Manni, direttore area Lavori pubblici della Provincia che illustrerà le caratteristiche del nuovo edificio.    

Nel corso della cerimonia Muzzarelli ha sottolineato «gli sforzi compiuti dalla Provincia per ripristinare gli edifici scolastici superiori danneggiati dal sisma,  che si completeranno nei prossimi mesi con la conclusione dei lavori al Venturi a Modena; questo grazie all'impegno della Regione, di enti, fondazioni ma anche gruppi privati. Oggi  gli studenti, gli insegnanti e tutto il personale ritornano nella sua sede originaria oggi più sicura e moderna e che offre nuove opportunità per tutto il territorio».

Alla cerimonia hanno partecipato anche numerosi studenti, i rappresentanti di classe, insegnanti, genitori ed ex studenti dell'associazione "Amici del Galilei". 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
17/9/2018
Numero
424
Ora
16
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 17 settembre 2018
data di modifica: martedý 18 settembre 2018