News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa

Comunicato stampa N° 337 del 23/7/2018

Bilancio, Provincia nel 2018 versa allo Stato 26 mln
2,5 mln in meno, saranno destinati a strade e scuole

Nel 2018 la Provincia verserà allo Stato oltre 26 milioni euro; l'ammontare definitivo del prelievo è indicato in una recente circolare ministeriale e risulta inferiore alle previsioni, pari a oltre 28 milioni e mezzo, contenute nel bilancio preventivo, approvato nei mesi scorsi.

La Provincia, quindi, dispone ora di oltre due milioni mezzo di euro in più che saranno investiti in gran parte sulla viabilità e sulle scuole, come stabilito dal Consiglio provinciale, lunedì 23 luglio, che ha approvato la terza variazione di bilancio (astenuto i consiglieri Antonio Platis, contrario Roberto Benatti).

«Il prelievo dello Stato sulle risorse della Provincia resta elevato - ha sottolineato Maria Costi, vice presidente della Provincia con delega al bilancio - tuttavia questa riduzione rispetto alle previsioni rappresenta una buona notizia che ci consente di investire due milioni e mezzo in più sulle nostre competenze principali. Servirebbero ulteriori risorse e una maggiore autonomia finanziaria, ma intanto registriamo questa bocca d'ossigeno in attesa che venga ripreso dal Parlamento il tema del futuro delle Province».

Nel dettaglio le risorse saranno utilizzate per circa un milione in investimenti sui tappeti stradali, per la manutenzione dell'istituto Corni di Modena e in diversi istituti scolastici superiori e, in aggiunta al contributo statale, per gli ampliamenti del polo scolastico Levi-Paradisi di Vignola e del polo Selmi-Corni in via Leonardo da Vinci di Modena.

Previsti anche lavori, per oltre 150 mila euro, anche sulle sedi dell'ente.

Viene inoltre prevista una quota di oltre 500 mila euro per far fronte alle spese della spalata neve e per l'acquisto del sale per il prossimo inverno, viste anche le ingenti spese sostenute per le nevicate dell'inverno scorso.

Una quota di 350 mila euro, infine, viene destinata alla rata dei mutui con la Cassa depositi e prestiti.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
23/7/2018
Numero
337
Ora
16
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 23 luglio 2018
data di modifica: martedý 24 luglio 2018