News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa

Comunicato stampa N° 151 del 6/4/2018

Ciclabili\1 - Percorsi natura Panaro, Secchia e Tiepido
Partono manutenzioni e sfalci, costo 100 mila euro

Immagine corrente

Oltre 100 mila euro sono messi a disposizione da Provincia e Comuni per le manutenzioni annuali dei Percorsi Natura del Secchia, del Panaro e del Tiepido. I percorsi, molto frequentati, soprattutto nei fine settimana,  da ciclisti e podisti,  si snodano lungo gli argini dei tre corsi d'acqua principali del territorio modenese.

I lavori partiranno nei prossimi giorni e riguarderanno lo sfalcio della vegetazione sull'argine e le potature, per evitare situazioni di rischio per gli utenti, oltre alla manutenzione del fondo in diversi tratti.

I lavori sul Panaro e sul Tiepido saranno eseguiti dalla Provincia sulla base di un accordo triennale con i Comuni, mentre quelli sul Secchia saranno assicurati dall'Ente Parchi Emilia centrale, sempre in accordo e con risorse della Provincia che ha realizzato negli anni scorsi i percorsi; complessivamente per i tre percorsi la Provincia mette a disposizione 28 mila euro.  Gli accordi tra enti sono stati approvati all'unanimità dal Consiglio provinciale venerdì 6 aprile.

Per gli interventi lungo il Percorso del Panaro sono disponibili oltre 34 mila euro, con il contributo dei Comuni di Modena, Castelfranco Emilia, Spilamberto, Vignola, Marano sul Panaro e San Cesario sul Panaro; per il Percorso del Tiepido le risorse ammontano 26 mila euro con risorse dei Comuni di Modena, Castelnuovo Rangone, Formigine e Maranello; per il Percorso del Secchia le risorse arrivano a 41.600 euro con il contributo dei Comuni attraversati: Modena, Soliera, Carpi, Novi, Sassuolo, Formigine e Prignano.

La manutenzione straordinaria resta a carico della Provincia; gli accordi stabiliscono anche che per la vigilanza saranno coinvolte le Guardie ecologiche volontarie.

Il Percorso del Secchia si snoda per 70 chilometri da Modena al confine mantovano e da Modena a Prignano; quello del Panaro è lungo 35 chilometri da Modena a Casona di Marano mentre quello del Tiepido parte da S.Damaso di Modena per arrivare dopo oltre 15 chilometri a Torre Maina di Maranello.

Per scoprire le caratteristiche naturali e tecniche di questi percorsi è disponibile on line gratuitamente, nel sito della Provincia, la guida "Pedalate amiche" (vedi comunicato n. 152).

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
6/4/2018
Numero
151
Ora
15
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 6 aprile 2018
data di modifica: lunedý 9 aprile 2018