News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa

Comunicato stampa N° 143 del 30/3/2018

Scuola\1 - Iscrizioni alle superiori in aumento
34 mila studenti, 700 in più, previsioni in crescita

Immagine corrente

Saranno quasi 34 mila gli studenti delle scuole superiori modenesi nel prossimo anno scolastico: più precisamente 33.977, con un aumento di 710 iscritti e 27 classi in più, rispetto all'anno scolastico in corso. I dati sono stati raccolti dalla Provincia, sulla base delle comunicazioni delle scuole stesse, al fine di programmare gli interventi di edilizia scolastica necessari per rispondere alle esigenze degli istituti.

«Anche quest'anno - commenta Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia di Modena - si conferma il trend di crescita degli anni scorsi. In pratica è come se la Provincia ogni anno avesse un istituto in più da costruire, senza però avere tutte le risorse necessarie. Un'altra conferma arriva dall'elevato numero degli studenti che arrivano da fuori provincia attratti dalla qualità delle nostre scuole. Ora vedremo con gli istituti e con la Regione come affrontare la situazione, ma riusciremo anche quest'anno a consegnare tutti gli spazi adeguati alle esigenze delle scuole. Oltre alle inaugurazioni - aggiunge Muzzarelli - previste all'inizio dell'anno scolastico del nuovo Galilei a Mirandola e del Venturi ripristinato in via dei Servi,  abbiamo diversi progetti già finanziati da realizzare come gli ampliamenti del polo di Vignola e del polo Selmi-Corni di Modena che saranno pronti dal 2019».

Muzzarelli sottolinea anche che, nella programmazione dell'edilizia scolastica superiore, la Provincia dovrà tenere conto dei dati sui trend demografici e sulla frequenza a partire da nidi e materne, sulla base dei quali è previsto un incremento degli iscritti alle scuole superiori, destinato a proseguire almeno per altri cinque anni per arrivare a oltre 37 mila studenti.

Bene, infine, anche le iscrizioni ai nuovi indirizzi di studio, decisi dalla Provincia per rispondere alle esigenze dei ragazzi e del mondo delle imprese, in continua evoluzione come l'indirizzo industriale di meccanica, meccatronica ed energia al Marconi di Pavullo e al Ferrari di Maranello, e quello di chimica, materiali e biotecnologie ambientali al Calvi di Finale.

Resta in attesa del via libera del ministero, invece, il liceo sportivo a Pievepelago.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
30/3/2018
Numero
143
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 30 marzo 2018
data di modifica: giovedý 5 aprile 2018