News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa

Comunicato stampa N° 550 del 18/11/2016

Violenza sulle donne\2 - L'attività dei Consultori
Anche un Centro per il recupero degli uomini

Tra i dati raccolti dall'Osservatorio sulla violenza di genere, presentato nel corso dell'incontro in Provincia, figurano anche quelli relativi alla rete dei Consultori dell'Asul e quelli sui casi di violenza sessuale gestiti dall'accettazione ostetrico-ginecologica del Policlinico di Modena dove dal 1 febbraio 2015 è stato avviato il percorso dedicato all'accoglienza-diagnosi e trattamento delle donne vittime di violenza sessuale, condiviso fra ospedale e l'Ausl di Modena, che prevede la centralizzazione al Policlinico di tutti i casi di violenza sessuale gestititi dalle strutture sanitarie pubbliche della provincia di Modena. 

I dati relativi alla popolazione femminile maggiorenne evidenziano, nel        periodo dal 1 febbraio al 31 dicembre 2015, 19 casi di violenza sessuale (nove                                                     relativi a donne con cittadinanza straniera); circa la metà (nove unità) delle    vittime ha età inferiore ai 25 anni.

Inoltre la rete dei Consultori familiari dell'Ausl nel 2015 ha seguito 71 accessi di donne che chiedevano una consulenza psicologica per violenza (21 unità fino ad oggi nel 2016). Tali accessi  rappresentano circa il nove per cento delle consulenze psicologiche fornite nei consultori modenesi.

A Modena è attivo dal 2011 il centro Ldv (Liberiamoci dalla violenza) sempre dall'Ausl che si occupa dell'accompagnamento al cambiamento di uomini autori di violenza.

Come ha evidenziato, nel corso dell'incontro in Provincia, Silvana Borsari, responsabile della rete dei Consultori dell'Ausl di Modena, il servizio Ldv, attivo nella sede di via Don Minzoni 121 a Modena, «nasce riprendendo le esperienze simili attive da decenni soprattutto nel nord Europa che hanno permesso di codificare percorsi specifici e tecniche di recupero, un lavoro soprattutto di carattere culturale e di consapevolezza della gravità dei comportamenti».

Il servizio ha registrato, dalla sua attivazione, il trattamento di 185 casi; attualmente gli uomini in trattamento ammontano a 47 unità.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
18/11/2016
Numero
550
Ora
13
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 18 novembre 2016
data di modifica: lunedý 21 novembre 2016