News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2008

3 dicembre 2008

Ascoltando il Natale

Fino al 4 gennaio 2009 nei comuni dell'Appennino modenese è in programma una rassegna di concerti, animazioni, spettacoli ed altri eventi legati alla tradizione natalizia.

Immagine corrente
Anche quest'anno le vacanze natalizie nei borghi dell'Appennino modenese sono arricchite da spettacoli legati alla tradizione natalizia. Si tratta di "Ascoltando il Natale", una rassegna giunta alla seconda edizione che comprende 25 appuntamenti tra concerti, animazioni, spettacoli ed altri eventi, in programma da lunedì 8 dicembre 2008 a domenica 4 gennaio 2009. La manifestazione si svolge nei Comuni di Fanano, Fiumalbo, Guiglia, Lama Mocogno, Marano sul Panaro, Modena, Montecreto, Montefiorino, Montese, Pavullo nel Frignano, Pievepelago, Polinago, Prignano, Riolunato, Sestola e Zocca, è promossa dalla Provincia in collaborazione con la Comunità Montana del Frignano e l'Associazione Musica Officinalis, sotto la direzione artistica di Gabriele Bonvicini.

La rassegna propone soprattutto tanta musica.
Si inizia lunedì 8 dicembre alle 15.30 con un concerto degli auguri presso la Chiesa Collegiata di Sant'Agostino a Modena. Protagonista la musica classica proposta dal Coro e Orchestra Città di Mirandola, un ensemble nato nel 1994 che si è già esibito in numerose importanti occasioni in Italia e all'estero. In programma musiche di Mozart, Vivaldi e tipici brani natalizi come Stille nacht a Adeste Fideles.
Si prosegue a Pavullo venerdì 19 dicembre alle 21 presso la Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo con il gruppo Baraban, un quartetto di musicisti e cantori che propone musica tradizionale natalizia del nord Italia, con l'ausilio di oltre trenta strumenti musicali tra cui organetti, ocarine e cornamuse.
Sempre a Pavullo, martedì 23 Dicembre alle 21.30 presso il Cinema Teatro Walter Mac Mazzieri si esibisce il Dartmouth Gospel Choir, una famosa formazione statunitense di 25 elementi, che propone un repertorio di musica gospel, spirituals, blues e musica africana tradizionale. Il Dartmouth Gospel Choir prende poi parte anche al Concerto di Natale trasmesso in prima serata su Rai Due il 24 dicembre.
Musica gospel protagonista anche a Marano sul Panaro domenica 21 dicembre alle 21 preso la chiesa Parrocchiale di San Lorenzo. Si esibisce in questo caso la Upper & Higher Gospel Band, una formazione italiana che vanta prestigiose presenze in concerti e rassegne di livello nazionale, oltre a diverse partecipazioni televisive.
Lunedì 22 dicembre alle 20.30 presso la Chiesa parrocchiale a Guiglia va in scena la Corale Rossini, una delle più apprezzate e antiche società corali italiane. Fondata nel 1887, la Rossini fra i suoi ex coristi annovera anche il nome di Luciano Pavarotti. Il programma della serata prevede musica operistica e sacra.
Il Natale nella musica tradizionale francese è invece protagonista a Prignano martedì 23 dicembre alle 21 presso la Sala dei Convegni del Municipio. Si esibisce Picotage, un sestetto di musicisti italiani che con cornamuse e altri strumenti riprende canti e musiche che risalgono al XVI secolo.
Due gli appuntamenti a Fiumalbo: mercoledì 24 dicembre alle 21.30 presso la Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo Apostolo è in programma un concerto di Natale di musica classica con canti natalizi e brani di Mozart, Haendel e Frank, mentre giovedì 1 Gennaio alle 21 presso il Teatro Comunale si brinda al nuovo anno con un concerto di musica classica che propone arie d'opera, duetti e brani strumentali. Protagoniste due "regine" del panorama operistico italiano come Paola Sanguinetti e Cristina Melis. Un altro concerto natalizio dedicato alla tradizione del sud Italia (molisana, campana, siciliana) è infine previsto a Montefiorino venerdì 26 dicembre alle 21 presso la Chiesa parrocchiale.

Oltre ai concerti veri e propri nella rassegna Aspettando il Natale vi sono anche spettacoli teatrali o che mescolano il teatro con la musica.
A Prignano sabato 27 Dicembre alle 21 presso la Sala Convegni del Municipio vanno in scena le letture di brani di Ugo Cornia sul tema delle "sventure natalizie", tra regali inutili e costosi, indigestioni da pranzi e cene esagerate, con l'accompagnamento musicale del duo "La scatola dei suoni".
Teatro per ragazzi a Riolunato presso il Teatro Comunale martedì 30 dicembre alle 21 con la compagnia Teatro Agricolo. In questo spettacolo due contastorie interpretano brani di Fedro, Esopo, Andersen, Perrault, Rodari, Hesse, Calvino, Grimm, Tolkjen, Rowling, Prokovief, Allen, Pennac, San Francesco, Tolstoj, Pirandello, Kipling, London.
Sabato 3 Gennaio alle 20.45 presso la Palestra Comunale di Pievepelago, cabaret lirico con lo spettacolo Un'opera da due soldi. Si esibisce il Gruppo Amarcord costituito da un'attrice e due musicisti.

Molto nutrito anche il calendario delle animazioni musicali e degli spettacoli che hanno luogo nelle vie e nelle piazze dei centri storici cittadini.
A Lama Mocogno domenica 21 dicembre a partire dalle 15 si esibiscono le Pivenelsacco, suonatori della tradizionale Piva emiliana. A Zocca domenica 21 dicembre e mercoledì 24 dicembre dalle 15 va in scena lo spettacolo itinerante La Novena, con le melodie natalizie suonate da altre pive emiliane accompagnate dall'organetto.
A Pavullo mercoledì 24 dicembre la Banda Kokkarina percorre le vie del centro con un repertorio di brani originali proposti in forma di parata.
Altre due street band sono protagoniste a Sestola lunedì 29 dicembre e sabato 3 gennaio a partire dalle 16. Nel primo appuntamento si esibisce la Bandessa Street Band con un repertorio di sigle di cartoni animati, brani sudamericani, tormentoni estivi e brani natalizi, mentre nel secondo caso è il turno di Camillocromo, un gruppo di sei musicisti che mescola swing, gipsy, atmosfere balcaniche e ritmi sudamericani.
Infine, domenica 4 gennaio dalle 16.30 lungo le vie di Fanano è possibile incontrare Gaspare il Re Magio e il suo cammello, un improbabile duo che propone un animazione itinerante, comica e affascinante.

Numerose infine anche le animazioni dedicate specificatamente ai bambini.
Protagoniste assolute le docili asinelle di Gombola che è possibile cavalcare per brevi passeggiate lungo le vie dei centri storici, con l'accompagnamento delle musiche natalizie degli zampognari. L'animazione "Zoccoli e zampogne, il Natale a dorso d'asino" è in programma a Montese sabato 20 dicembre dalle 15, a Pavullo domenica 21 dicembre dalle 16, a Prignano mercoledì 24 dicembre dalle 17 e più tardi nella stessa giornata a Polinago dalle 20, infine a Montecreto sabato 27 dicembre dalle 15.
Dedicato ai bambini anche un appuntamento domenica 14 dicembre a Marano sul Panaro dove a partire dalle 15 nella Tenda dei Popoli allestita presso la biblioteca un narratore contadino racconta fantastiche storie del mondo dei boschi.

I dettagli di ciascun appuntamento della rassegna sono consultabili nel programma della manifestazione in allegato.

Per ulteriori informazioni:
Associazione Musica Officinalis
tel. 3488733803
email info@musicaofficinalis.com

Documentazione allegata

Allegati

Il programma di Ascoltando il Natale 2008
data dell'ultimo aggiornamento: mercoledý 3 dicembre 2008
ascoltando-il-natale-2008.pdf (566Kb)
Altri eventi natalizi nei comuni dell'Appennino modenese
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 9 dicembre 2008
eventi-natale-appennino.pdf (358Kb)
ProprietÓ dell'articolo
autore: Editoria e Web
fonte: Ufficio Stampa
data di creazione: mercoledý 3 dicembre 2008
data di modifica: martedý 9 dicembre 2008