News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2008

27 novembre 2008

Borsa di studio intitolata a Guglielmo Zucconi

Ecco la 2ª edizione: obiettivo sostenere i giovani giornalisti modenesi

Immagine corrente

Sostenere l’attività formativa dei giovani giornalisti modenesi già impegnati nei giornali, nel settore radiotelevisivo o in altri mezzi d’informazione. E’ l’obiettivo della borsa di studio intitolata a Guglielmo Zucconi e presentata nella sede della Provincia di Modena in una conferenza stampa con il figlio Vittorio, inviato di Repubblica e direttore di Radio Capital. L’iniziativa è promossa, appunto, dalla famiglia Zucconi insieme alla Provincia di Modena, al centro culturale Francesco Luigi Ferrari, all’Associazione stampa modenese e al Rotary Club Modena “Ludovico Antonio Muratori”.

«Nel nome di mio padre, un grand’uomo prima che un grande giornalista, vogliamo contribuire alla formazione dei giovani che si avvicinano alla professione» ha affermato Vittorio Zucconi ricordando il «privilegio di avere avuto la scuola di giornalismo in casa» e sottolineando come «in un paese troppo pieno di maestri di giornalismo» ai giovani debba essere offerta la possibilità «di conoscere questo mestiere e imparare a porsi con umiltà di fronte al mondo utilizzando gli strumenti di oggi per fare il lavoro di sempre: raccontare le notizie».

Guglielmo Zucconi giornalista di origine modenese, direttore prima della redazione de Il Resto del Carlino e poi della Gazzetta di Modena, conduttore televisivo e narratore, è scomparso dieci anni fa all’età di 78 anni. Dal 1964 al 1973 diresse La Domenica del Corriere, dal 1980 al 1984 il quotidiano il Giorno. Zucconi è stato anche deputato tra il 1976 e il 1979.

Destinata a giovani di età inferiore ai 30 anni, compiuti entro l’anno, la borsa di studio di 4 mila euro sarà assegnata da una giuria guidata da Vittorio Zucconi sulla base della valutazione del servizio pubblicato o trasmesso nel corso del 2008 e presentato con la domanda di partecipazione, ma anche del programma formativo da finanziare. La borsa di studio, infatti, è finalizzata proprio a sostenere la formazione dei “giovani talenti” con corsi, seminari, viaggi di studio e acquisto di materiali sulla base di un programma proposto dai candidati insieme alle motivazioni, come spiega il bando, della scelta di aver intrapreso l’attività giornalistica.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro le ore 12 di sabato 28 febbraio 2009 al centro culturale Francesco Luigi Ferrari, via Emilia Ovest 101 a Modena. Informazioni: tel. 059334537 oppure comunicazione@centroferrari.it.

 

Documentazione allegata

Allegati

Borsa di studio intitolata a Guglielmo Zucconi
Il Bando
data dell'ultimo aggiornamento: giovedý 27 novembre 2008
borsa studio zucconi 08.doc (23Kb)
ProprietÓ dell'articolo
autore: Editoria e web
fonte: Ufficio stampa
data di creazione: giovedý 27 novembre 2008
data di modifica: giovedý 27 novembre 2008