News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2008 · Territorio

Comunicato stampa N° 1617 del 17/12/2008

bilancio acer \ 1 – con il piano degli investimenti
in arrivo 58 alloggi, per altri 250 partono i lavori

In 15 Comuni modenesi, tra cui Modena, Carpi e  Sassuolo, entro gennaio 2009 saranno pronti 58 alloggi pubblici ristrutturati che potranno essere utilizzati per far fronte alle esigenze dell’edilizia residenziale pubblica; entro aprile ne saranno consegnati altri 60. L’intervento (costo circa un milione e 300 mila euro) è previsto dal bilancio di previsione dell’Acer di Modena che è stato approvato nei giorni scorsi dalla Conferenza dei sindaci modenesi.

«L’obiettivo – spiega Maurizio Maletti, assessore alle Politiche urbanistiche della Provincia di Modena - è di attuare il programma di 245 alloggi già deciso nel 2008 e ora bloccato dal Governo. Grazie ai contributi della Regione e all’anticipo di Acer contiamo di attuarlo tutto».

L’Acer prevede, inoltre, di realizzare nel 2009 altri 156 alloggi: 65 a Modena (via Nazionale per Carpi, via Fossa Monda e in via dello Zodiaco di proprietà della Provincia), nove a Castelnuovo Rangone, 11 a Savignano sul Panaro, altri 11 a Vignola (località Tavernelle), 14 a Fiorano,  12 a Pavullo, 20 a Carpi (ex fascia ferroviaria), 14 a Mirandola.

Entro il 2009 saranno conclusi i lavori in via Panni a Modena per 20 nuovi alloggi, 12 a Carpi nel peep Tre Ponti e il recupero della residenza universitaria in via Vignolese a Modena. Proseguono i lavori nel complesso Erre nord di via Attiraglio per l’accorpamento di 51 mini alloggi che diventeranno 41 di medie dimensioni; partiranno nel 2009 i lavori sempre a Modena, di realizzazione di 25 nuovi alloggi l’area dell’ex mercato bestiame. 

Oltre agli interventi per le nuove costruzioni l’Acer prevede un piano straordinario di manutenzione dei quasi sette mila alloggi gestiti che – come sottolinea William Zaccarelli, vice presidente di Acer - «impegna le risorse liberate da un bilancio sano che ci permette di garantire un servizio sempre più qualificato e lo sviluppo del patrimonio».

Il bilancio Acer, infatti,  conta su ricavi per oltre 12 milioni e mezzo di euro (quasi tutti provenenti dai canoni di affitto), di questi cinque milioni e mezzo saranno investiti in nuove costruzioni, manutenzioni e recuperi; le spese per il personale ammontano a due milioni e 800 mila euro; l’utile previsto è pari a oltre 400 mila euro. Nel corso della presentazione del bilancio sono stati illustrati i dati di una campagna di controllo sui requisiti tra gli affittuari (vedi comunicato n.1618).

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
17/12/2008
Numero
1617
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: mercoledý 17 dicembre 2008
data di modifica: mercoledý 17 dicembre 2008