News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2008 · Sport

Comunicato stampa N° 1017 del 1/8/2008

dopo le ammissioni di riccardo riccò sul doping
vaccari: “deluso, deve pagare. ciclismo ancora vivo”

«Siamo profondamente delusi. Tutti gli sportivi modenese lo sono. Il doping è un’offesa alla lealtà sportiva, allo spirito più autentico e profondo  dello  sport». E’ questo il commento di Stefano Vaccari, assessore allo Sport della Provincia di Modena, a proposito delle ammissioni di Riccardo Riccò sull’utilizzo di  sostanze dopanti.

«Il ciclista modenese – sottolinea Vaccari – di cui ho apprezzato l’ammissione di colpa, ha sbagliato e ora deve pagare. E  non deve essere il solo, perché qualcuno può averlo aiutato a trovare e assumere le sostanze proibite che ha ammesso di avere utilizzato».

Vaccari ricorda, inoltre, che il ciclismo in questo momento «ha bisogno di esempi positivi perché, nonostante tutto è una disciplina ancora viva come dimostrano le migliaia di appassionati modenesi e i tanti ragazzi che tuttora praticano e si avvicinano a questo sport».

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
1/8/2008
Numero
1017
Ora
17
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 1 agosto 2008
data di modifica: venerdý 1 agosto 2008